Parere ecocardiogramma color doppler

Buon giorno Gentili dottori,
vorrei un vostro parere sulla diagnosi e relativi conseguenti esami prescrittemi per terapia
questo è l'esito del mio esame:
Ecocolordoppler
Atrio sx di dimensioni normali
cuspidi aortiche mobili su valvola di morfologia tricuspide
Dimensioni aorta ascendente lievemente aumentate (cm 3,7)
Ventricolo sx di dimensioni normali
con spessori di parete inizialmente aumentati e normale funzione di pompa complessiva:
non significative e/o evidenti alterazioni della cinetica zonale
DTD 4, 6 cm DTS 3cm SIV 1, 1 cm PP 1. 1 cm FE 60%
Lembi mitralici lievemente ispessiti mobili con coaptazione in sede
Ventricolo dx di dimensioni normali e normale funzione di pompa
Segni di alterato rilasciamento del v sx
Color doppler, trascurabile reflusso mitralico
v. c. i. normocolassante in inspirio

Conclusioni: iniziale cardiopatia ipertensiva
Lieve ectasia aorta ascendente



Esami:
evidenziano alterazioni
acido urico 7. 3 * (2. 4-5. 7)
creatinina 0. 89 (0. 50-0. 90
glicemia 85 (74-109)
colesterolo 285 * (min. 200)
HDL 46
rapp. col tot. /hdl 6. 2 (min. 4. 5)
trigliceridi 217 * (minore 180)
sodio 142 (136-145
potassio 4. 3 (3. 4-4. 5
calcio 9. 6 (8. 6-10
fosfatasi alcalina 53 (35-104
gamma glutamil-transferasi 31 (5-36
ast (sgot) 15 (4-32
alt (sgpt) 15 (4-33
amilasi siero 63 (28-100
lipasi 48 (13-60
ormone TSH 3. 83 (0. 35-460

ematocrito 42. 4 % (38. 0-47. 0
volume cellulare medio 95. 8 (82. 0-98. 0
contenuto cell medio HB 30. 5 (25. 0-34. 0
concentraz. cell. media 31. 8 * (32. 0-36. 0
ampiezza media distrib. GR 14. 3 (11. 5-14. 5
volume medio piastrinico 7. 6 (7. 2-11. 1
emazie ipocromiche 2. 5 (0. 0-2. 5
Altri esiti non li metto perchè non rilevanti

Vorrei sapere un vostro parere e dei consigli per la terapia se possibile
Ho in effetti avuto un periodo di frequente mal di testa al risveglio (abbassamento della vista)
che passa in mattinata senza farmaci
e qualche episodio di pressione minima alta (sopra 90)
vorrei sapere se è necessario abbassare il colesterolo (che per la verità era 340 abbassato con dieta rigida)


dal medico sempre sopra 100 (non capisco perchè)
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 95.5k 3.2k 3
glimesami nin vanno male
A Parte eliminare 10 kg di peso, quei livelli di colesterolo necessitano terapia con statine

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Attivo dal 2019 al 2019
Ex utente
Grazie dottore , Le statine mi spaventano , nonostante la mia obesità sono anemica ( ho spesso diarrea per una recente intolleranza latticini e non sò se altro, ho subito asportazione colecisti da poco) devo integrare con qualcosa secondo lei?
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 95.5k 3.2k 3
se lei si spaventa per le statine non ci posso fare niente.
lei deve mettersi in sicurezza.
arrivederci
[#4]
dopo
Attivo dal 2019 al 2019
Ex utente
l'anno scorso ho usato per mesi un integratore al riso rosso ,che mi ha abbassato il colesterolo ma non dormivo quasi più , poco dopo è subentrato il problema colecisti con una colica che mi portò di urgenza in ps e dopo eco addome la rilevazione di fegato steatosico con cisti , colelitiasi, (segue operazione per toglierla( ho perso 5 kg per continua diarrea gialla).Il medico stesso mi sospese l'integratore, per il problema fegato , ora da poco ho fatto questi esami ( di controllo anche della funzionalità epatica) , non mangio latticini e sono sempre a dieta, non mi muovo molto per un grave problema ad un ginocchio( fratturato in giovane età ,artrosi ecc)...Una decina di anni fà camminavo molto e non avevo problemi di peso come ora ma il ginocchio faceva un rumore secco come lo spezzarsi di un legno. Ho ritenuto di rallentare per questo motivo.Ora non sò se affidarmi di nuovo all'integratore o a una statina ,tanto ho capito che sono equivalenti , la dieta serve ma devo rinunciare a tutto. Va bene grazie comunque , un caro saluto gentile dottore.Il mio medico mi ha dato un farmaco per controllo della pressione e un altro per abbassamento degli acidi urici, con l'avvertimento che potrei avere un ictus..