Battitto del cuore lento e forte stanchezza

Buongiorno,

sono un ragazzo di 37 anni fumatore non sportivo. Da circa due mesi a seguito di misurazione PA ho riscontrato i battiti cardiaci bassi. 50-53 appena sveglio, 55-60 metà o fine giornata (pressione tendente al basso 65/110). Soffro di una lieve insufficienza mitralica. A maggio 2019 ho effettuato tramite assicurazione esami sangue completi (unico valore non nella norma Colesterolo HDL basso) visita cardiologica ed ECG in cui veniva evidenziata una aritmia respiratoria. Ecocardiogramma nella norma. Da due mesi a questa parte ho sovente mal di testa, sonnolenza diurna marcata, stanchezza già al risveglio dolori al petto e braccio sinistro intermittenti. Chiaramente questa cosa ha innescato in me una continua misurazione delle pulsazioni, creandomi anche uno stato di agitazione. Volevo sapere se tali sintomi potevano essere associati alle basse pulsazioni e se sia il caso di eseguire ulteriori accertamenti.
Vi rigrazio fin da ora per le risposte.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,8k 2,9k 2
Nessun accertamento per via della frequnza del tutto normale.
Esegua un ECG sotto sforzo dato che non e' giovanissimo e fuma.

Ma se non snette di fumare e' del tutto inutile perche' continuera' ad avere un notevole rischio di infarto, ictus e di cancro, come sa bene

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottore,

la ringrazio per la risposta. So che assolutamente devo eliminare il fumo di sigaretta.
ECG sotto sforza lo consiglia per via della sintomatologia descritta o come controllo di routine?
La ringrazio

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test