Utente
salve.
Da circa un mese ho un dolore che va e viene al centro del petto.
Esattamente il dolore è sullo sterno al centro poco sopra i pettorali.
E' come se avessi in quei momenti un muscolo contratto (come se i due pettorali si contraessero stringendo al centro).
Non è un dolore intenso ma fastidioso e compare anche a riposo soprattutto se nervoso.
Se tocco la zona anche circostante provo dolore.
Dura qualche minuto.

Sono un soggetto normo peso, non fumatore con valor pressori e di colesterolo nella norma.
Ho effettuato a tra ottobre e novembre uno screening completo cardiologico per fini assicurativi (ecg, ecg sotto sforzo, visita, ecocolordoppler e ecg 24 ore).
Non particolari problemi se non una gastrite nervosa e di tanto in tanto misurando la pressione compare il simbolo di artimia nel macchinario che poi scompare subito alla seconda misurazione e successive.

Secondo voi sono sintomi preoccupanti a livello cardiologico?
Anche se ho fatto esami qualche mese fa, posso comunque stare ragionevolmente tranquillo?


grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
"Se tocco la zona anche circostante provo dolore.
Dura qualche minuto."

Se queste sono le caratteristiche non pare davvero un dolore amginoso.
Lei non riferisce fattori di rischio, ma data l'eta ripeta la prova da sforzo massimale ogni anno.

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente
grazie Dottore. La prova da sforzo l'ho effettuata il 31/10/2019 (con esito normale)...secondo lei posso pianificarla magari questo settembre? Come fattori di rischio, non sono fumatore, non assumo alcolici, sono sottopeso, ho una pressione 70/105 a riposo. Colesterolo totale 181, hdl 49 ldl 117.
In famiglia ho avuto un caso (mio padre), deceduto per arresto cardiaco a 66 anni (prima non aveva avuto nessun episodio). Il resto della famiglia non ha avuto mai problemi cardiaci. Grazie

[#3] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore oggi ho dovuto rincorrere il cane che è scappato... Ero agitato e dopo aver corso mi è presa una sensazione di restringimento alla gola, come se qualcuno mi strozzasse.. E'durata poco.. Forse un minuto o due Nessun altro dolore tipo al petto... Solo questa sgradevole sensazione simile a un nodo.. Secondo lei può essere associato al cuore? A settembre avrò nuovamente ecg sforzo che faccio una vola all'anno per controlli.. Grazie e buona domenica

[#4]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
haneseguito ha prova da sforzo nell ottobre scorso.
si tranquillizzi pertanto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#5] dopo  
Utente
Grazie Dottore..
La rifaro'allora a settembre per controllo annuale.
Forse la sensazione di chiusura alla gola può essere forse un fatto nervoso allora.? Mi dicono anche una causa del reflusso gastrico di cui soffro da anni
Buona giornata

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
E' possibile che abbia problemi di reflusso e/o ansia.
Certamente non cardiologici

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#7] dopo  
Utente
Grazie e buona serata.