Utente
Buongiorno.
Ho 69 anni, sono asmatico in terapia con Symbicort.
Sono iperteso, in terapia con Irbesartan 150 mg da 8 anni.
Ultimamente, per innalzamento dei valori pressori (150/90), il cardiologo mi ha aggiunto Amlodipina 5 mg, che però non ho tollerato per comparsa di reflussi esofagei fastidiosi, peggioramento dell'asma e extrasistoli.
A questo punto il cardiologo mi suggerisce un diuretico: non idroclorotiazide perchè anni fa mi è stato asportato un carcinoma spinocellulare del labbro e c'è il dubbio che l'idroclorotiazide possa favorire una recidiva.
Mi ha quindi consigliato l'Indapamide.
Io però ho letto che l'indapamide può aumentare il rischio di melanoma.
Fra l'altro sono di pelle chiara e mi scotto facilmente al sole.
Sono preoccupato; potreste darmi un suggerimento?

Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
In realta' una certa relazione tra melanoma e diuretici era stato ventilato proprio con l'idroclorotiazide.
TAnto e' che molti cardiologi hanno sostituito questo dfarmaco proprio con la indapamide

Si tranquillizzi

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille per la cortese e rapidissima risposta