Utente
Buongiorno, ho 22 anni e da circa una settimana percepisco una sensazione di dolore sordo e abbastanza forte al petto localizzato maggiormente nella parte sinistra bassa in corrispondenza del cuore e accompagnato da una sensazione di costrizione e che si irradia dietro la schiena.

Sento inoltre battere il cuore in modo anomalo, come se non seguisse il ritmo.

Ho provato a misurare la pressione, ma i valori sono nella norma.

Sono un po’ agitato perché ho una certa famigliarità riguardante le malattie cardiovascolari.
Mio padre infatti soffre di ipertensione e mia nonna ha avuto un infarto, riuscendo però fortunatamente a sopravvivere.

Sono molto agitato, potrebbe essere qualcosa di pericoloso?

Grazie mille

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il fastidio che lei segnala non e' certo di tipo cardiaco

"Sento inoltre battere il cuore in modo anomalo, come se non seguisse il ritmo."

Per questa domanda puo darsi che abbia qualche extrasistole. Ne informi il suo Medico che le prescrivera' un ECG
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta. Ho notato che quando inspiro si verifica un aumento di battiti, mentre in fase di espirazione tendono a diminuire.
È normale?
Grazie ancora

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
si chiama aritmia respiratoria ,tipica dei cuori giovani e sani
arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Grazie ancora per la risposta,
arrivederci e buona serata.

[#5] dopo  
Utente
Buona sera, volevo chiederle un’altra cosa in merito alla mia frequenza cardiaca. Circa due/tre mesi mi sono accorto di avere la frequenza cardiaca abbastanza alta, sempre sugli 85/90/95 BPM. Circa però una settimana fa ho scoperto che i battiti erano a 65/70/75 abbastanza improvvisamente. Ho provato a contare i battiti e con la prima misurazione erano usciti 85 bmp, mentre con la seconda erano calati a 70 circa.Tre settimane fa ho iniziato a giocare a golf costantemente tutti i giorni. Prima di cominciare a praticare questo sport conducevo una vita abbastanza sedentaria, che si è accentuata soprattutto durante il periodo di quarantena.
Può essere che il golf sia stato determinante in tutto ciò nonostante non richieda uno sforzo fisico esagerato? Inoltre è da circa 2 settimane che prendo tutte le mattine una compressa di betotal, ovvero vitamina b.
Il golf e la vitamina b possono essere la causa di questa variazione di battito cardiaco oppure dipende da una patologia più seria?
Grazie mille

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ma lei ha 20 anni !!!!!!!
Si rende conto ceh misurarsi la frequenza cardiaca alla sua eta' e' patologico?

Ha dei valori normalissimi.....

Ma lasci perdere la frequenza ed esca con ragazze, cosi il suo cuore battera' almeno per qualcosa di serio..

E santo cielo

la saluto

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7] dopo  
Utente
Ha ragione, purtroppo in quest ultimo periodo sono molto stressato e ansioso e mi faccio problemi per ogni cosa.
Grazie, buona giornata.

[#8] dopo  
Utente
Buongiorno, le scrivo perché nonostante io mi distragga, esca con amici... ho continui dolori al petto sinistro, zona cuore,che durano circa 3 minuti e che mi costringono a fermarmi per qualche istante. Quando avvengono percepisco anche dolore alla bocca dello stomaco e alla schiena, sempre nella parte sinistra.
I battiti li percepisco sempre un po’ irregolari, tant’è che misurandoli sono passati da 85 a 50.
Inoltre ho molto spesso durante l’arco della giornata piccoli spasmi alle gambe e alle braccia e formicolii.
Tutto ciò è molto fastidioso e frustrante.
Che cosa potrebbe essere?
Grazie mille

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Un problema ansioso
Consulti uno psicoterapeuta o psichiatra
La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso