Utente
salve dottore ho 33 anni e l'anno scorso ho avuto uno spasmo coronarico con coronarie indenni tutto nella norma tranne la troponina alta.
sono stata sottoposta anche ad una coronografia che non ha rilevato nulla la terapia era seloken mattina metà e sera metà plavix cardioaspirina peptazol da una settimana il cardiologo mi ga snellito la terapia tolto seloken e plavix lasciato cardioaspirina e cardicor 2.5 mg...solo che io dall'anno scorso ad adesso continuo a sentire piccole fitte al petto parte sinistra a volte zona tra petto verso spalla altre volte zona sotto braccio verso il seno sempre parte sinistra.
Queste fitte non mi fanno stare tranquilla ho sempre paura.
oggi ho fitte sempre parte sinistra tra seno e centro del petto.
è uno stato mio d'ansia?
la nuova terapia è adeguata ?
grazie per la risposta

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
non so come le abbiano diagnosticato uno spasmo coronarico .
detto questo se un cardiologo prescrive un beta bloccante ad una giovane donna nel sospetto di uno spasmo coronarico sarebbe meglio che cambiasse mestiere

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Mi sono recata al pronto soccorso con dolori al petto ecg nella norma tac nella morma rx nulla ecografia al cuore non ha rilevato nulla e solo troponina alta poiche anche mio padre a 45 anni ha avuto un ischemia il referto è stato sindrome coronarica acuta NStemi con coronarie indenni ..ma quindi queste fitte,premetto che ho fatto la visita cardiologica con ecografia la settimana scorsa ed era tt ok ,da cosa posso derivare?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
sono banali dolori intercostali di tipo nevritico

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso