Utente
Buongiorno dottore le spiego la.
mia situazione io ogni 2anni vado a visita dal cardiologo per un lieve prolasso della mitrale ieri sono andato dopo due anni e facendo tutte le visite che mi faceva sempre anche prima era uscito solo questo problemino xhe ho sempre poi con un altro strumento che ha acquistato da poco che era simile all 'ecocuore ha notato un.
piccolo forellino che lui ha chiamato pfo diceva che in.
passato non si visualizzava perche aveva.
un.
macchinario un.
po meno recente adesso che ha usato questo ha visto questo problema mi ha consigliato di fare in.
rm encefalo e di prendere.
quotidianamente il plasix75 io adesso mi chiedevo con un semplice si puo diagnosticare in.
problema del genere?
E.
poi non e troppo affrettato darmi un medicinale da.
prendere a vita senza aver fatto altre.
indagini visto che vedendo su internet questo pfo fa parte del25 30per cento della popolazione non.
credo che prendano tutti un.
farmaco.
aspetto suoi consigli ps ogni tanto soffro di emicrania con aura che gestisco con oki.
grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Per verificare la,presenza e la entita di tale difetto congenito occorre eseguire un test alle microbolle.
In base al risultato si prenderà in considerazione la opportunita di chiudere il forame ovale

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie dove va eseguito tale test? Ma in qualsiasi casi si dovra eseguire l operazione oppure uno puo convivere con tale patologia?

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
si esegue in Ospedale solitamente in Cardiologia o Neurologia .
l indicazione all intervento dipende dall esito di tale esame .
In ogni caso è opportuno assume antiaggreganti come aspirina o clopidogrel

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Grazie.per.la. risposta lunedi ho da fare la rm celebrale e vedo di prenotare ecocolordoppler transcranico con bubble test sperando che non esca nulla di grave la tengo informata buona serata.

[#5] dopo  
Utente
Dott buonasera ho effettuato il transcranico ed e uscito questo il testbha evidenziato delle micro bolle molte effetto doccia prima e dopo manovra Valsalva per presenza di shuts dx sx per probabile pfo .dalla rm invece era tutto nella norma tra cui sono andato anche dall' neurologo che mi ha consigliato di fare delle. Analisi del sangue di omocisteina proteine s e proteina c e fattore 3-5 ed di aspettare prima di intraprendere una terapia

[#6]  
Dr. Alfonso Alfieri

20% attività
16% attualità
4% socialità
CASERTA (CE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Buonasera. Avere il forame ovale pervio non significa che lo stesso vada chiuso. Il 25% della popolazione ha questa anomalia e non per questo va necessariamente trattata. Nel suo caso, in particolare, non deve fare nulla né assumere farmaci, soprattutto se, come mi sembra di aver capito, ha RMN cranio negativa. Talora questa anomalia si associa alla cefalea, che può sparire dopo la chiusura, ma la stessa non è una indicazione all'intervento.
Le consiglio di fare uno screening per trombofilia ed eventualmente valutare successivamente se assumere o meno farmaci, cosa che andrebbe fatta dopo l'esecuzione di un esame transesofageo per valutare la morfologia del setto interatriale e l'eventuale presenza e lunghezza della valvola di Eustachio nonché del tunnel in sede di PFO.
Saluti
Dr. Alfonso  Alfieri
Cardiologo Interventista

[#7]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ah Professore se la mette cosi....

La saluto
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8] dopo  
Utente
Buongiorno dottore la verità il neurologo mi aveva consigliato di fare questi esami omocisteina a 15.0 valori fino a 15.0 erano normali poi la proteina S A 0.97 fino a 146 sono normali poi la proteina C a 110 fino a 140 normali il fattore 2 a 98 fino a 120 normali poi il fattore 5 a 78 fino a 140 normali secondo il neurologo era tutto nella norma invece il cardiologo mi ha consigliato come detto anche da voi di fare l'ecotransesofageo che farò in queste settimane e vediamo cosa dice .grazie buona giornata

[#9]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Rimango a disposizione

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso