Utente
Salve,
Volevo chiedervi un parere riguardo ad un evento che mi è capitato 4 volte circa negli ultimi 2 anni
Sempre durante un calcetto, in una fase non di alta intensità ma comunque di movimento (spero di essermi spiegato bene), ho avvertito per 5 secondi delle extrasistoli una dietro l altra.

La prima volta che mi è successo mi sono spaventato tantissimo, poi col tempo avevo visto che nella maggior parte dei casi non sono pericolose quindi mi ero tranquillizzato.
Purtroppo l altro giorno mi è ricapitata questa sensazione di 5 secondi mentre facevo degli esercizi in casa e per la mia ipocondria sono andato su internet e ho letto che se le extrasistoli sono continue e ventricolari possono scatenare aritmie pericolose, e allora sono andato nel panico.
Premetto che non mi capita quasi mai questa cosa mentre faccio attività fisica, e che ho fatto elettrocardiogramma sia normale che sotto sforzo ed era tutto nella norma, ho fatto anche un ecografia quest anno ed era anche essa nella norma.

Inoltre quando mi capitano queste extrasistoli è come se dovessi tossire (come se fossero scatenate da un problema di pancia).
Non so se le mie extrasistoli sono ventricolari o sopraventricolari e per questo volevo chiedervi se secondo voi dovrei fare ulteriori indagini oppure se visto gli esami che ho gia fatto va bene così
Grazie della dispinibilità

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono banalissime extrasistoli senza alcun significato patologico

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso