battiti cardiaci in sequenza velocissimi

Salve,
sono una ragazza di 27 anni e da circa 5 anni soffro di extrasistole (sono iniziate poco dopo aver cominciato l'università).

La paura di questi battiti anomali mi ha portato ad effettuare circa 3 anni fa diversi accertamenti (ECG a riposo, ECG sotto sforzo, Ecocardiogramma, ECG Holter 24 ore).
In seguito all'esito negativo di tutti questi esami, accertato di avere un cuore sano, ho imparato a convivere con le extrasistole e a gestirle.

Non é stato semplice, in alcuni periodi sono sporadiche e deboli, in altri sono forti e disarmanti.

Stasera, tuttavia, mi è accaduta una cosa che non mi era mai successa in passato.
Ero sdraiata sul letto quando, dopo essermi girata su un fianco, ho sentito 4 battiti rapidissimi in sequenza, come se il cuore all'improvviso fosse impazzito.
Sono stati rapidissimi e uno dietro l'altro.

Una volta alzatami dal letto, il cuore è tornato a battere alla normalità (avevo una tachicardia dovuta allo spavento).

Considerato che sono trascorsi 3 anni da quando mi sono sottoposta ai suddetti accertamenti, ritenete sia necessario che mi sottoponga nuovamente ai medesimi esami?
Le extrasistole possono presentarsi nel modo sopra descritto?
Ossia con 4 battiti velocissimi in sequenza?

Ringrazio in anticipo e auguro una buona serata.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71k 2,6k 2
Gia nel 2017 lei ci aveva segnalato episodi simili.
Tenga presente che neppure il cardiologo più rafffinato può diagnosticare 4 battiti a fila come extrasistoli.
Lei ha avuto delle banali extrasistoli , condite con molta ansia
tutto li

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa