Dolore al petto

Salve sono un uomo di 35 anni, peso 75 kg e sono alto 183 cm, sono una persona un po ansiosa
Non fumo e bevo occasionalmente durante un evento ma sempre nei limiti
Da una ventina di giorni avverto un dolore non acuto nella parte alta del petto che va e viene senza regolarità sia a destra che a sinistra contemporaneamente o solo al centro
Non ce una regolarità nei giorni o nei tempi
Oggi per esempio intorno alle 17 ero sul divano ed ho iniziato ad accusare questo dolore e adesso mi sta un po passando
Nei giorni precedenti alcune volte mi ci sono svegliato con questa sensazione al petto altre volte mi viene anche mentre guardo la tv
Devo preoccuparmi?

Potrebbero essere sintomi di infarto o problemi cardiaci?

Grazie in anticipo per la risposta
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,8k 2,6k 2
Può per cortesia descrivere meglio il tipo,di dolore? ...oppressivo oppure trafittivo, la sua durata ,la presenza di sudorazione ,se ha fattori di rischio quali la,familiarita la ipercolesterolemia la ipertensione?

altrimenti dare una risposta adeguata è molto difficile

grazie

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Attivo dal 2020 al 2020
Ex utente
Buongiorno e grazie per la risposta innanzituto
Il dolore non saprei descriverlo a parole,sicuramente non acuto,ma piu verso il oppressivo simile all’indolenzimento,la durata è varia ieri per esempio è durato un paio di ore e mezzo,senza sudorazione e in quei momenti che ce l ho riesco a fare tutto,come le cose di case,o cucinare ecc ecc
Non ho fattori di rischio
Questa mattina per esempio dopo 10 minuti che mi sono alzato ho iniziato a sentire questo dolore leggero ma sempre presente e fastidioso presente nella parte alta dei pettorali sia a destra che a sinistra quasi in posizione simmetrica e si alterna che il fastidio mi passa al centro ma non è un dolore lancinante che necessita di sdraiarmi o mettermi seduto
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,8k 2,6k 2
direi che non ha certo le,caratteristiche del doloretti anginoso ne per tipo ne per durata.
Provi a vedere come risponde a banali antiinfiammatori

arrivedèrci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Attivo dal 2020 al 2020
Ex utente
Grazie di nuovo
Quindi lei pensa che non sia ne un infarto ne angina?
Quali sono le caratteristiche e sintomi di angina per capirci?
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,8k 2,6k 2
dolore sordo oppressivo costrittivo sudorazione algida conati di vomito talora...

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Attivo dal 2020 al 2020
Ex utente
Quindi lei pensa che i miei sintomi che le ho descritto non c’entrino nulla con un problema cardiologico?
Cosa potrebbe essere a livello cardiologico?
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,8k 2,6k 2
rilegga,la,sua domanda perché non ne capisco il senso.
le ho escluso una causa cardiaca

arrivedeci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#8]
dopo
Attivo dal 2020 al 2020
Ex utente
Ah ok mi scusi non avevo capito
Poi volevo chiederle gentilissimo dottore il dolore cardiaco che da angina con quale intensità si manifesta da 1 a 10?
[#9]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,8k 2,6k 2
ci sono infarto quasi silenti ed altri con una clinica rilevante.
Non c è una scala di dolore

il,mio consulto finisce qui

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#10]
dopo
Attivo dal 2020 al 2020
Ex utente
Grazie dottore mi perdoni un ultimissima cosa e poi non la disturbo piu
Durante un infarto o angina i battiti cardiaci aumentano di tanto?
[#11]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,8k 2,6k 2
si può avere un infarto con aumento di frequenza, con una riduzione della frequenza o con frequenza normalissima

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#12]
dopo
Attivo dal 2020 al 2020
Ex utente
Molto gentile dottore e disponibile scusi il disturbo
Grazie
[#13]
dopo
Attivo dal 2020 al 2020
Ex utente
Quindi dottore probabilmente non è un infarto perche sono piu di due settimane che ho questo sintomo,potrebbe essere angina?
Quale il modo per escluderlo?
[#14]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,8k 2,6k 2
glielo ho gia escluso per tipo e durata dei suoi sintomi.

Selei pone le stesse domande riceverà le medesime risposte.

Non le,rispondero piu quindi ai medesimi quesiti.

Ovviamente può chiedere altri pareri ai Colleghi Cardiologi qui sul sito

cordialita

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa