Ischemia da sforzo

Ciao scrivo per mio marito ha 36 anni... dopo che il padre e morto per aneurisma celebrale è il fratello di 30 anni per lo stesso motivo aneurisma celebrale e arresto cardiocircolatorio tutti i fratelli stanno facendo dei controlli e uno di questo e stata anche la visita cardiologica ha fatto la tomoscintigrafia miocardica e gli è uscito un ischemia da sforzo in corrispondenza della regione inferiore che coinvolge il 5% circa del ventricolo sinistro... la dottoressa gli ha prescritto cardioaspirina per 12 mesi dopo pranzo, ha anche eseguito un ecocardiogramma che riporta quando segue minima insufficienza mitralica non significativa, assenza di alterazioni morfostrutturali delle valvole... volevo anche un suo parere e pericoloso quello che ha?
la cardiospirina è una cura adatta per il problema che ha riscontrato?
la ringrazio anticipatamente
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
se a 36 anni un paziente ha una scintigrafia miocàrdica positivaper ischemia da sforzo deve eseguire una coronarografia .
L aspirina è indicata in attesa dell esame coronarografico .
Ovviamente non deve fumare

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore grazie x avermi risposto subito, mio marito non fuma e non beve...dato che e una persona paurosa non esiste un altro esame invece della coronarografia?la ringrazio anticipatamente
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,9k 2,6k 2
No perche la TC coronarica puo essere una alternativa ma in caso , possibile, di una presenza di placca coroarica sarebbe indispensabile una coronarografia.
E' un esame che viene effettuato quotidianamente .
Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa