Pressione bassa o cali pressori

Salve, sono in cura per ansia e attacchi di panico da circa 3 anni, con terapia cognitivo comportamentale e farmacologica a base di xanax e paroxetina, la terapia è efficace per la'ansua, altresì spesso la sintomatologia che percepisco viene attribuita a somatizzazione, per questo tendo a cercare di ignorarla e basta, negli ultimi giorni sto riflettendo però sul mio effettivo stato di salute fisico, o almeno sullo stato che percepisco, effettivamente faccio molta fatica a svegliarmi, durante la giornata permane una stanchezza fisica e evidente e fari movimenti semplici come spostarmi avanti e indietro per la casa, su e giù per le scale mi provoca un aumento repentino di stanchezza, di offuscamento visivo, piegandomi, ad es mio per raccogliere degli scatoloni a volte mi fa letteralmente vedere le stelline.

Capita anche a riposo in giornate relativamente poco impegnative di iniziare a percepire confusione mentale, al punto di non riuscire a ragionare per rispondere a delle semplici domande, visione offuscata, giramenti di testa, alcune volte fino ad una se d'azione di svenimento.

Ho notato, misurando i miei valori pressori, che spesso sono bassi, verso i 100 la massima, 60 la minima, più in generale i miei valori tipici sono sui 120 la massima e 50 la minima, mi domando se questi disturbi possano essere causati da valori pressori bassi o sbalzi di pressione piuttosto che dall'ansia, che spesso viene indicata come causa di tutto.

Aggiungo che soffro anche di extrasistolia frequente, verificata tramite holter H24, anche se non erano presenti i sintomi quando effettuato
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71,1k 2,6k 2
Già nel 2017 lei ci segnalava disturbi di questo tipo.
Ha eseguito esami del sangue per escludere patologie di tipo internostico?
Perché i valori di pressione che lei descrive non provocano certo quei disturbi alla sua giovane età

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve ho effettuato gli esami lo scorso mese con esiti:

*** Esame Emocromocitometrico ***
Globuli Bianchi 5,61 x10^3 ( 3,60- 9,60 )
Globuli Rossi 4,92 x10^6 ( 4,30- 5,80 )
Emoglobina 15,4 g/dL ( 13,0- 17,0 )
Ematocrito 43,3 % ( 38,0- 52,0 )
MCV 88,0 fl ( 82,0- 97,0 )
MCH 31,3 pg ( 27,0- 33,0 )
MCHC 35,6 g/dL ( 32,0- 36,0 )
RDW 11,8 % ( 11,6- 14,5 )
Piastrine 231 x1000/uL ( 140 - 440 )
MPV 11,0 fl ( 8,0 - 13,0 )

*** Formula Leucocitaria ***
Linfociti 45,3 % ( 20,5- 51,1 )
Monociti * 11,4 % ( 1,0 - 10,0 )
Neutrofili * 41,0 % ( 42,0- 75,0 )
Eosinofili 1,1 % ( 0,0 - 5,0 )
Basofili * 1,2 % ( 0,0 - 1,0 )
Ves 2 1^ ora ( 1 - 25 )

CHIMICA - CLINICA
Glicemia 83 mg/dL ( 74 - 106 )
Azotemia 33 mg/dL ( 17 - 43 )
Creatinina 0,80 mg/dL ( 0,62- 1,18 )
e-GFR secondo CKD-EPI 126,8 mL/min/1,73mq ( >60,0
Acido Urico 4,4 mg/dL ( 3,5 - 7,2 )
Colesterolo * 114 mg/dL ( 120 - 200 )
Trigliceridi 57 mg/dL ( 50 - 150 )
Colesterolo HDL 38 mg/dL UOMO > 35
DONNA > 45
GOT 20 UI/L ( 0 - 50 )
GPT 10 UI/L ( 0 - 50 )
Gamma GT 11 UI/L ( 0 - 55 )
Fosfatasi Alcalina 81 UI/L ( 30 - 120 )
Sodio 144 mEq/L ( 136 - 146 )
Potassio * 5,3 mEq/L ( 3,5 - 5,1 )
Calcio 10,0 mg/dL ( 8,8 - 10,6 )

D I A G N O S T I C A P R O T E I C A

Proteine Totali 6,9 g/dL ( 6,6 - 8,3 )

Albumina 65,4 % 4,51 g/dL ( 55,8 - 66,1 )

Alfa 1 3,9 % 0,27 g/dL ( 2,9 - 4,9 )
Alfa 2 7,1 % 0,49 g/dL ( 7,1 - 11,8 )
Beta 1 5,6 % 0,39 g/dL ( 4,7 - 7,2 )
Beta 2 3,7 % 0,26 g/dL ( 3,2 - 6,5 )
Gamma 14,3 % 0,99 g/dL ( 11,8 - 18,8 )
Rapporto A/G: 1,89 ( 1,26 - 1,95 )
Commento : Assenza di alterazioni qualitative
visibili al tracciato elettroforetico

E S A M E U R I N E

*** Esame Chimico Fisico ***
PH 6,0 ( 5,5 - 7,5 )
Leucociti Assenti Leu/ul ( Assenti )
Nitriti Assenti ( Assenti )
Proteine Assenti mg/dl ( Fino a 10 )
Glucosio Assente mg/dl ( Assente )
Corpi Chetonici Assenti mg/dl ( Assenti )
Urobilinogeno 0,2 mg/dl ( Fino a 1 )
Bilirubina Assente mg/dl ( Assente )
Emoglobina 0,03 mg/dl ( Assente )
Peso Specifico 1 023 ( 1.005 -1.025)

*** Esame Microscopico del Sedimento ***
Nulla da segnalare
T U R B I D I M E T R I A
Proteina C Reattiva <0,1 mg/dL ( 0,0 - 0,5 )
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71,1k 2,6k 2
ottimi

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la disponibilità, a questo punto io non so da cosa potrebbero essere innescati suddetti sintomi, l'ansia la sto curando da tanto, sto prendendo farmaci e faccio terapia ogni settimana, non ho più avuto attacchi di panico né i sintomi quando si presentano hanno alla base situazioni ansiogene né le scatenano.
Dice quindi che la pressione non può avere una correlazione?
[#5]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71,1k 2,6k 2
I suoi valori pressori sono normali

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, scusi l'insistenza, vorrei riportarle gli avvenimenti di questo pomeriggio per sentire il suo parere, verso le 16 e 30 circa ho iniziato ad accusare leggera pesantezza e giramento di testa, nel durante e dopo essere andato in bagno, con qualche difficoltà perché non vi andavo da alcuni giorni, il disagio è aumentato lentamente e progressivamente, il giramento di testa è aumentato, con una sensazione di "pressione" alla testa, come "una mano che la stringe", nessuno dolore vero e proprio, solo forte pressione, stessa cosa si seni paranasali, tutto accompagnato da una forte debolezza, sensazione di svenimento fortissima, con debolezza alle gambe, sbagigli , visione offuscata. In questo momento i sintomi si sono attenuati anche se ancora presenti latentemente, per alcuni minuti sono stati molto intensi, ho misurato la pressione ma risulta nella norma, non so a cosa poter attribuire i sintomi, avevo già assunto da alcune ore farmaci antipsicotici come da terapia e non c'è stata un'ansia scatenante o una particolare situazione prima degli avvenimenti, grazie in anticipo
[#7]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71,1k 2,6k 2
sono somatizzazioni ansiose.


Con questo la saluto

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa