Rimedio naturale per la tachicardia

Soffro di tachicardia ansiosa, il battito a riposo oscilla tra 80-100 e in casi di forte ansia arriva a superare i 130.
Diverse le visite negli anni, tutti i cardiologi concordi nel dire che il cuore è a posto.
Ma questa tachicardia è fastidiosa, ho preso un betabloccante per un periodo, ora il medico dice di non prendere nulla perché il cuore è a posto.
Lo so che è ansia, perché è un periodo fortemente stressante per me.
Ho iniziato un percorso di psicoterapia ma nel frattempo per calmare questo cuore al galoppo posso prendere qualcosa di naturale?
Per esempio una cosa che mi terrorizza è la visita dal dentista, anche perché dovrò fare degli interventi...in vista di ciò, per evitare ansiolitici, ho letto del biancospino... Cosa mi consigliate?
Ci sono diversi preparati in commercio... Grazie.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,8k 2,9k 2
Il biancospino non serve a niente.
Piccole dosi di beta bloccanti sono innocue, benefiche ed efficaci anche assunte per decenni.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ho preso per 3 anni metà Inderal da 40mg, potrei prenderlo al bisogno?
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,8k 2,9k 2
Come vuole. Ma una dose minima consiste in 20 mg due volte al di

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test