Se l'elettrocardiogramma è gli esami ematici vanno bene, posso stare tranquilla?

Salve, Sono una ragazza di 28 anni, un mese fa ho accusato dolori al torace dopo aver fatto uno sforzo eccessivo, pensando fosse il cuore mi sono recato al pronto soccorso dove mi hanno fatto un elettrocardiogramma e esami ematici, mi hanno mandato a casa dicendo che soffriro di sindrome ansiosa, dopo ho fatto un elettrocardiogramma anche da un cardiologo che mi ha detto che ero assolutamente a posto, non riesco a stare tranquillo perché accuso ancora dolori.

Non sono diabetica, non sovrappeso.

Vorrei sapere se dopo tutti questi elettrocardiogrammi devo stare tranquilla... Mi capita di sentire il cuore molto spesso durante il giorno... Dovrei fare altre visite più approfondite?
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71,1k 2,6k 2
Non ne vedrei il motico

arrivederci

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore quindi è normale percepire il battito cardiaco?
[#3]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, mi capita molto spesso di avere il battito sempre a 100 e anche più, gli elettrocardiogramma non hanno riscontrato nulla ma il sono preoccupata del fatto che spesso sento il. Battito fortissimo e il battito a 120 per fortuna non va oltre... Può essere preoccunte? Cosa mi consiglia di fare
[#4]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71,1k 2,6k 2
lei deve curare l ansia e non il cuore

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa