Continui dolori al petto e tachicardia

Gentili Medici,
Sono stata varie volte in PS per dolore al petto e tachicardia.
Tutte le volte per fortuna con risultati negativi.
Così mi hanno detto ansia, e da lì attacchi di panico.
Donna, 44 anni, madre di un figlio di 17, separata.
Non bevo e utilizzo l’iqos.

Con il medico di base poi abbiamo fatto ecocolor del cuore e vasi sanguigni, tutto normale, tac torace: spondilosi con osteofiti, Holter, test da sforzo tutto normale.
Gastroscopia normale.
Pressione tendenzialmente bassa colesterolo basso.
A luglio un forte mal di testa, tac negativa.
Circa 15 giorni fa sono ritornata in ospedale per dolori allo sterno, visione offuscata e senso di nausea, esami tutto ok.
Gentilmente mi potete aiutare a capire cosa mi succede?
Il tutto mi sta limitando molto nella vita, non mi sento una brava madre e al lavoro fatico molto per mantenere la concentrazione.
Sto facendo terapia con uno psichiatra.
Grazie mille
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71k 2,6k 2
La negaticita' di tutti gli esami, incluso l' ECG sotto sforzo conferma la mia impressione che lei abbia dei banali dolori di parete toracia che NON hanno niente a che fare con il suo cuore.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa