Vorrei sapere come risovere la disgeusia che sta presentando mio padre (cardiopatico) da 2 mesi?

Buongiorno a tutti, mi chiamo Rachele e vorrei chiedervi un’informazione riguardante la disgeusia che da circa 2 mesi sta presentando mio padre (68 anni) che a Dicembre ha subito un impianto di CRTD al cuore.
Lui soffre di una cardiopatia dilatativa ed è in cura presso l’ospedale di Santa Maria Nuova di Firenze con i seguenti farmaci: (cura iniziata i primi di gennaio) Entresto, Pantorc, lasix, zyloric, bisoprololo e torvast.
(Sono stati sostituiti da allora Ramimpril con Entresto e all’ultima visita dopo aver nuovamente fatto presente che l’alterazione dei sapori persiste la cardiologa ha sostituito il torvast con la rosuvastatina.
) Io ho cercato di informarmi e ho letto che Pantorc e allopurinolo tra gli effetti collaterali possono presentare proprio la disgeusia... Abbiamo provato a parlarne con i cardiologi dell’ospedale ma non ci stanno aiutando, anzi, sembrano sminuire il problema, Mio padre non riesce più a mangiare come prima, ha una percezione estremamente alterata e distorta dei sapori, di tutti i sapori... sente metallico e amaro...Quello che Le chiedo è, Lei saprebbe aiutarci a capire come risolvere questa disgeusia che oramai va avanti da troppo tempo?
Attendo un suo gentile riscontro.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 71,1k 2,6k 2
A volte e' l'effeto dei farmaci

si tranquillizzi

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa