x

x

Controllare betabloccante

👉Scopri come misurare la saturazione e come interpreare i valori

Buonasera dottore, sono una ragazza di 24 anni che assume inderal da marzo 2021 per battiti un po’ più alti della media, da circa due mesi ho diminuito la dose a 1/4 la mattina e 1/4 il pomeriggio, volevo chiederle, dato che assumo questo farmaco da ormai 7 mesi, se necessita di effettuare dei controlli presso il cardiologo.
Poi nell’ultimo periodo ho visto che non ho più questi battiti alti come prima e a volte dimentico di prenderla proprio perché non ne sento il bisogno, secondo lei è il momento di rivedermi con il mio cardiologo per fare un controllo oppure aspettare?

Cordiali saluti
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 93.4k 3.2k 2
Il beta bloccante in questione, tra l'altro ad un dosaggio...da canarini .. e considerato che lei e' una donna NON ha alcun effetto dannoso anchje se assunto per secoli e non necessita di alcun controllo specifico


Si tranquillizzi

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso