Dolore al braccio sinistro durante gli sforzi

Salve sono un ragazzo di 18 anni e vorrei chiedere un parere per capire cos ho perche ho un problema che ormai va avanti da 5 mesi.

Sono sempre stato uno sportivo, pratico nuoto agonistico, ma 5 mesi fa dopo aver provato una canna (cosa che non faro piu) ebbi un attacco di tachicardia e fui ricoverato al pronto soccorso.
Durante i giorni successivi pero ho notato degli aumenti della pressione e l incapacita di fare sport a causa di forti dolori al braccio sinistro.

Feci molti esami: l holter, l ecocolordoppler e una tac al torace ma l unica cosa che mi hanno trovato è un blocco di branca destra che mi hanno detto essere nulla di grave.

Dopo un periodo di riposo ho ripreso a fare sport ma comunque con difficolta sempre a causa dei dolori al braccio anche se piu lievi.

Ultimamente però sono rincominciati a farsi piu intensi.
Si presentano mentre mi alleno e comincia con un dolore al polso che si propaga per tutto il braccio e si estende se faccio grandi sforzi anche alla parte sinistra del torace, con annesso un formicolio sotto l ascella se piego il braccio o se faccio sforzi molto grandi addirittura l impossibilita a piegarla.

Pochi giorni fa questo dolore però si è cominciato a presentare molto piu frequentemente anche dopo sforzi molto ridotti.

Qualcuno potrebbe dirmi se c è qualche altro esame che potrei fare?
Perché continuare a fare sport mi sta diventando difficile e comincia a mettermi un po di paura
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 80,8k 2,9k 2
Deve indagare l'articolazione della spalla, con ecografia Rx ed eventuale RM, come le consigliera' un ortopedico

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test