x

x

Extra e battiti alti

👉Scopri come misurare la saturazione e come interpreare i valori

Buongiorno.
Sono un po’ spaventato da alcuni eventi successi.
Premetto che ho già fatto vari check up, dovevo fare un concorso, pochissimi mesi fa (tra cui ECG, Eco, prova da sforzo e anche un Holter).
Tutto nella norma, se non che nell’Holter ebbi una scarica di battiti molto veloci e fu un breve run di tachicardia sopraventricolare.
Per non portarla alle lunghe, in questi ultimi giorni sto sentendo parecchi vuoti e colpetti tra gola e torace, ma parecchi sabato scorso ebbi per 7-8 secondi consecutivi una scarica di colpi abbinato ad un battito irregolare molto strano (suppongo siano sempre extra).
Ma ciò che mi ha spaventato molto, ieri sera difatti volevo farmi portare in ospedale, e che ho iniziato ad avere in 30-40 secondi almeno 5-6 extrasistole.
Non consecutivamente, ma in quei 40 secondi ho avuto 5-6 tonfi al cuore (e non era alcuna somatizzazione o cose simili, lo assicuro.
Erano proprio tonfi).
In vari minuti ne avrò avuti una decina o qualcosa in più.
Poi dato che non volevo allarmarmi e non farmi portare in PS perché era anche tardissimo, mi sono addormentato.
E un’ultima cosa che volevo aggiungere è che ieri, salendo delle scale di un negozio, ho notato che per vari e vari minuti, la mia frequenza cardiaca era sempre sui 130-136 in piedi.
Io non sentivo palpitazioni, me ne sono accorto perché avevo questa sensazione in sottofondo di avere un po’ il battito accelerato.
Io non voglio ancora allarmarmi e fasciarmi la testa di avere qualcosa, però che ne pensate?
Dovrei svolgere qualche altro esame o quelli fatti bastano per farmi stare tranquillo per queste extra?
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 91.5k 3.2k 2
La sua storia e' simile a quello di un altro utente.

Rispondo a lei come ho fatto a lui.
Lei ha delle banali extrasistoli.
Smetta di osessionarsi

con questo la saluto

cecchini

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore so che le extra sono innocue e banali. Ma è normale avere episodi del genere? Io la scrivo in questo momento che sono circa 7-8 minuti che sto sentendo parecchi tonfi (sarà stato il decimo questo che ho sentito). È lo stesso fenomeno che mi è successo sabato notte. In 2-3 minuti avrò sentito 7-8 tonfi fastidiosissimi. Adesso idem, poco fa di nuovo ogni 20-30 secondi ne sto sentendo 1. Io ovviamente sono estraneo alla cardiologia e ignorante in materia, ma non mi sembra un qualcosa di così normale
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 91.5k 3.2k 2
Allora programmi un holter ed eseguanun Ecg

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore. Me lo dice per farmi stare tranquillo perché sa già che non ho nulla, o nel caso davvero ne necessito?
[#5]
dopo
Utente
Utente
Dottore, chiedo scusa se la disturbo ancora. Potrebbe rispondere alla mia domanda? Sono esami prescritti perché ne ho realmente bisogno per questi attacchi di extra, oppure lo ha detto solo per tranquillizzarmi perché sa già che non ho nulla? Se devo li faccio assolutamente
[#6]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 91.5k 3.2k 2
Guardi io le ho detto che ha delle banalkiu extrasistoli.
Lei non mi crede
Quindi , se vuole faccia un Holter cosi' se ne rende conto.

Arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso