Utente 118XXX
Salve, ho un problema che inizia a preoccuparmi..
Giovedi scorso ho iniziato ad avere scariche di diarrea completamente liquida senza accusare nessun altro sintomo specifico.. Poi venerdi sera sempre continuando qst diarrea che mi si presenta dopo un oretta dai pasti, mi è entrata qualche linea di febbre , 37.3, ma subito scomparsa.. La diarrea invece continua , è completamente liquida, come acqua.. non ho dolori addominali sento solo un forte gorgoglio nella pancia.. Vado in bagno 34 volte al giorno.. dipende da qnt volte mangio... Da giovedi sera ho quasi finito una scatola di enterogermina , cioe ho preso quasi 20 fiale in 4 giorni, mangiato riso in bianco, spremute di limone, decotto di limone, banane..... ma non mi hanno fatto assolutamente niente perche??? se fosse un semplice virus mi sarebbe gia passato!! no?? sn un po spaventato... Aiutatemi.. stamani andro dal mio medico

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
L' episodio acuto in genere è secondario ad un problema infettivo, la visita programmata di oggi permettera' al suo medico di visitarla e suggerirle gli eventuali accertamenti da eseguire.Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Certamente sara' meglio che si faccia visitare dal suo Medico, ma tenga presente che in questa fase i fermenti lattici servono a poco. Deve bere molta acqua, piuttosto, ed evitare limone e altri alimenti aggressivi. E naturalmente portare un po' di pazienza...
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#3] dopo  
Utente 118XXX

Vi ringrazio per la velocità di risposta... Mi sn un po spaventato in quanto lunedì scorso in seguito ad una ferita mi sono fatto un iniezione di immunoglobuline antitetaniche.. E ho letto sul bugiardino che possono trasmettere anche se cn scarsa probabilità malattie infettive, per qst mi sn messo paura..

[#4] dopo  
Utente 118XXX

Sono appena stato dal mio medico e mi ha prescritto Normix 200 e mi ha detto di prenderne 2 al di per 6 giorni. Che ne pensate???

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Pur non potendo esprimere un giudizio 'terapeutico' a distanza, appare in linea di massima ragionevole e corretto.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#6]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
In aggiunta a quanto scritto dal Collega non posso esimermi dal ripetere, ancora una volta, che le immunoglobuline andrebbero somministrate soltanto in caso di effettiva necessita'; questo proprio per i rischi connessi con questo tipo di procedura. E' invece preferibile il vaccino antitetanico; da effettuarsi pero' per tempo, altrimenti e' inutile!
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#7] dopo  
Utente 118XXX

Di nuovo grazie per l attenzione concessami, mi auguro cmq di essermi preso qlc brutto virus a causa Dell iniezione... Ho letto sul bugiardino: AIDS epatite ecc ecc.. Sarei proprio iellato!!!!! Mi ha detto il mio medico che e a oggi e pressoché impossibile contrarre un infezione da quel tipo di iniezione... Speriamo abbia ragione!!!! Grazie ancora e buon lavoro

[#8] dopo  
Utente 118XXX

Mi correggo!!!!! Mi auguro di NON essermi preso!!!!!

[#9]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Se le sono state somministrate le immunoglobuline di sicuro e' perche' al momento era la scelta milgiore, quella che la esponeva comunque a minori rischi. Rischi che in effetti rimangono, ma come dice il suo Medico sono davvero molto bassi.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#10] dopo  
Utente 118XXX

mi scusi di nuvo dottore.. siccome sn entrato un po in paranoia e mi sn messo a cercare un po su internet.. questo articolo secondo lei è attendibile? le lascio il link:
http://www.aip-it.org/WP/le-immunodeficienze-primitive/immunoglobuline-sicurezza-e-disponibilita/

qui si dice questo: (Secondo dati dell’FDA, non si conoscono casi di trasmissione di HBV, HCV o HIV -da emoderivati con Licenza US- da quando sono stateintrodotte le procedure di inattivazione virale -1996-)

Mi auguro di si.. grazie ancora per il disturbo..

[#11]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
L'articolo mi pare abbastanza attendibile, ma il problema non e' questo; infatti i rischi NON vengono dalle malattie conosciute (HBV, HCV o HIV come da lei citato) ma piuttosto da quelle sconosciute... Oggi siamo in grado di testare sangue e derivati per essere sicuri che non siano infetti. Ma infetti da cosa? Beh, ovvio, dalle malattie note. Il rischio ipotetico e' che fra un anno (o dieci, o cento) isoleremo, per dire, il virus "XYZ"; scopriremo i danni che e' in grado di fare e prenderemo nota di quelli che, senza volerlo, ha magari gia' fatto. Non c'e' da aver paura dell'AIDS, perche' da quello siamo in grado di difenderci: se dovessimo trovare sangue infetto lo distruggeremmo e di certo non ne ricaveremmo immunoglobuline. La paura, al momento, ripeto, solo ipotetica, e' quella delle malattie che NON conosciamo.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#12] dopo  
Utente 118XXX

Ho capito.. Grazie mille della delucidazione e' stato chiarissimo...
Tornando al mio problema , Ieri ho preso 2 pastiglie Mattina-sera Dell antibiotico che mi ha prescritto il mio curante e la diarrea si e' fermata.. Significa che la mia e un infezione virale?? Niente di più ... Giusto? Un ultima cosa poi la lascio al suo lavoro: ho la lingua cn un patina verdognola e un senso di amaro in bocca... Questa cosa e' già qualche giorno che l avverto, almeno da sabato pomeriggio.. Anche qst cosa e' secondo lei riconducibile al mio disturbo?? Grazie ancora x la disponibilità e la pazienza!

[#13]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
L'antibiotico non agisce direttamente sul virus ma aiuta a prevenire complicanze e, per dirlo in parole povere, a "disinfettare" lo stomaco. Il virus quindi fa il suo corso e se non ci sono complicanze se ne va, per conto suo, nel giro di pochi giorni. Per evere qualche delucidazione in piu' puo' dare un'occhiata a https://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-generale/88-vomito-e-diarrea.html
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#14] dopo  
Utente 118XXX

Grazie infinite dottore.. Buon lavoro