Utente 211XXX
SALVE,NON NE POSSO PIU...HO 27 ANNI E UN ANNO FA DURANTE LE VACANZE,IO E IL MIO COMPAGNO ABBIAMO INIZIATO AD AVERE RAPPORTI ANALI.LI ABBIAMO AVUTI PER TUTTA LA DURATA DELLA VACANZA.....AL RITORNO,DOPO QUALCHE GIORNO,MI SVEGLIAI DI NOTTE PER UN DOLORE FORTISSIMO ALL'ADDOME INFERIORE DX ,PRECISAMENTE UN PO PIU A SX DELL'APPENDICE....è DURATO QUALCHE MINUTO FINCHè NON SONO ANDATA IN BAGNO AD URINARE....DA LI IL DOLORE NN MI HA PIU ABBANDONATA......HO INIZIATO A SOFFRIRE DI COLITE____(ALMENO COSI è STATO DIAGNOSTICATO DA ECO ADDOME)E STIPSI...IL MIO MEDICO AFFERMA SIA COLON IRRITABILE DOVUTO ALLO STRESS,,,,MA IO NN SONO STRESSATA PER NULLA ED ERO SEMPRE PUNTUALE NELLA DEFECAZIONE.....DA QUEI RAPPORTI SOFFRO DI STIPSI E SPESSO DI DOLORI ADDOME INFERIORE DESTRO E SPESSO HO DEI CRAMPI CHE PARTONO DALLA VAGINA E ARRIVANO FINO ALL'ANO,SONO COSI FORTI DELLE VOLTE CHE SE STO SEDUTA DEVO TENDERE IN AVANTI LE GAMBE E ASSUMERW UNA POSIZIONE RIGIDA....ORA DOPO UN ANNO INIZIO A SENTIR TIRARE NELLA ZONA DESTRA DELL'OMBELLICO....INOLTRE INIZIALMENTE SENTIVO ANCHE TIRARE LA GAMBA DESTRA..FECI UN ECO GINECOLOGICA DOPO UN PAIO DI SETTIMANE DALL'INIZIO DEI SINTOMI....TUTTO REGOLARE,SOLO UNA PICCOLA INFEZIONE CURATA CON OVULI E LAVANDE....ANALISI DELLE URINE NORMALI,URINOCOLTURA NEGATIVA,ANALISI DEL SANGUE NELLA NORMA,APPARTE UNA PICCLA ECCEDENZA DI GLOBULI BIANCHI,MA LEGGERMENTE AL DI SOPRA......NN SO PIU A CHI RIVOLGERMI,,,,NESSUN MEDICO RIESCE A FARMI UNA DIAGNOSI....SPERO IN UNA PRONTA RISPOSTA,,,,DOVE DEVO RECARMI PER QUESTI SINTOMI?HO PRENOTATO DA UN PROCTOLOGO?è IL MEDICO GIUSTO?O DOVREI INDAGARE IN ALTRI CAMPI???GRAZIE 10000

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Solitamente se c'è qualche reazione traumatica è a livello anale. Non c'è collegamento con i disturbi intestinali. Potrebbe, comunque, essersi instaurata una sindrome del colon irritabile in modo occasionale ( e psicologico) ma non direttamente collegata al rapporto.

Corretto fare una visita dal proctologo.


Un cordiale saluto
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 211XXX

grazie mille dottor cosentino.....penso che oltre la visita proctologica effettuerò anche una ginecologica poichè il dolore proviene dall'ovaia destra....ma è normale che il colon irritabila porti tutti questi sintomi???cioè tipo appendicite e un dolore atroce dov'è l'ovaia....?le chiedo questo perchè il colon è a sx....ed io soffro solo al lato destro....tutto il lato,dal fegtato fino alla gamba.....oltre la zona pelvica destra che da dolore insopportabile.....un ringraziamento di vero cuore per la immediata risposta....saluti

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Faccia gli accertamenti proctologici e ginecologici che potranno dare una risposta ai sintomi.

Saluti
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it