Utente
Gentile Dottore, da circa 8 gg soffro di frequenti evacuazioni da un minimo di 3 a un max di 5 al giorno, dapprima le feci si formavano dal secondo giorno in poi diarrea, premetto che mi trovo alla 30esima sett di gravidanza e su consiglio del ginecologo sto assumendo diosmectal che però non ha minimamente diminuito il numero di scariche, ma semplicemente la consistenza, anche se adesso noto anche parti di cibo non digerito. Questa situazione mi costringe a rimanere in casa poichè lo stimolo arriva inaspettato e acuto, non avverto particolari crampi nè altri fastidi, ma sono preoccupata in quanto ho l'impressione di non avere nemmeno il tempo di assimilare ciò che mangio e arrecare così un danno al mi bambino. Confido in un suo parere. Grazie!

[#1]  
Dr. Vincenzo Adamo

32% attività
0% attualità
12% socialità
ALBA (CN)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Gentile utente, leggendo le precedenti richieste di consulto da lei fatte sembrerebbe che il problema si sia già presentato con le stesse caratteristiche l'anno scorso e forse anche altre volte. Ha mai fatto altri accertamenti in merito come es. delle feci o colonscopia?
Dr. Vincenzo Adamo

[#2] dopo  
Utente
Colonscopia mai, esame delle feci appunto lo scorso anno, dapprima si è visto ci fossero ben tre ceppi parassitari poi nei successivi controlli nulla.

[#3]  
Dr. Vincenzo Adamo

32% attività
0% attualità
12% socialità
ALBA (CN)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
Io ripeterei le coprocolture complete e l'esame parassitologico delle feci. Intanto assuma dei fermenti lattici e mangi del riso, acqua e succo di limone .Cordiali saluti.
Dr. Vincenzo Adamo

[#4] dopo  
Utente
Lo farò, grazie.Sto già assumendo ferm lattici e pure diosmectal, sembrava funzinare, ma da oggi rieccoci con le scariche......spero non danneggi il piccolo!

[#5] dopo  
Utente
Ho anche ritirato le analisi e l'emoglobina risulta a 10...sarà per via di questa frequente perdita di liquidi?

[#6]  
Dr. Vincenzo Adamo

32% attività
0% attualità
12% socialità
ALBA (CN)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
In gravidanza è abbastanza frequente un calo dell'emoglobina,comunque consulti sempre il suo ginecologo/a. cordiali saluti.
Dr. Vincenzo Adamo