Utente 282XXX
SAlve

dopo una forte colite con spasmi e diarrea ho avuto un infiammazione di una ragade anale sanguinante di cui salutariamente soffrivo in occasione di feci dure. L'attacco di colite sempre con scariche di diarrea si e' poi ripetuta una seconda volta dopo pochi giorni portando alla presenza di emorroidi unitamente alla ragade sanguinante. Un gastroenterologo dal quale ero in cura per una lieve gastrite mi ha consigliato l'uso di ANTROLIN (al gastroenterologo avevo riferito un problema di emorroidi non di ragade) che ho applicato per quasi una settimana con il risultato positivo sulla ragade che ha smesso di sanguinare e sostanziale eliminazione del dolore alla defecazione, tuttavia non ho notato grossi miglioramenti nelle emorroidi che risultano ancora gonfie. Volevo chiedere se antrolin e' una crema valida anche nel trattamento delle emorroidi oltre che delle ragadi o se sia il caso di alterarla con una crema specifica quale PROCTOSEDYL che un'amica mi ha consigliato o ..eventualmente sostituire antrolin con questa. Antrolin, leggevo sul foglio illustrativo, andrebbe applicata per 3 settimane ..non se, non abbia avuto effetto sulle stesse perche' non l'ho applicata per tutto il tempo necessario. Quando posso faccio risciacqui con acqua calda ..ma con scarsi risultati (da pochi giorni pero). Spero in una risposta. Grazie

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Sarebbe consigliabile una pomata specifica per le emorroidi ed anche qualche farmaco decongestionante per qualche tempo da associare alla pomata. Ne parli con il curante. La nitroglicerina è specifica per la ragade.
Dr. Roberto Rossi

[#2] dopo  
Utente 282XXX

Dottore grazie della solerte risposta, al momento non posso contattare il medico che mi ha prescritto l'antrolin perche in ferie.
Volevo chiederle se eventualmente potrei alternare nel corso della giornata le due creme ovvero 2 volte al giorno la crema per le emorroidi ed 1 al giorno la crema alla nitroglicerina per favorire la completa cicatrizzazione della ragade (per prevenire un'eventuale ricomparsa).
Inoltre per farmaco decongestionante intende anche qualcosa che puo essere assunto per via orale? a base di quale principio attivo? grazie

[#3]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Se la ragade come dice è guarita può sospendere la nitroglicerina e usare prodotti anti emorroidari. Quanto alla terapia orale per decongestionare la situazione emorroidaria ne deve parlare con il medico che dovra prima visitarla. In questa sede non è corretto dare consigli terapeutici.
Dr. Roberto Rossi

[#4] dopo  
Utente 282XXX

grazie dottore e le auguro buone feste.