Utente
Buonasera, sono una ragazza di 18 anni, ho partorito da circa 8 mesi e soffro di depressione post partum sto malissimo. dopo il parto non sono andata di corpo per 10 giorni e grazie ad un clistere tutto si è risolto. Dopo un me setto dal parto andando di corpo e asciugandomi ho trovato del sangue sulla carta igienica e sentivo un bruciore nell ano, il medico curante mi disse che si trattava di ragade e mi ha dato la cura con gentalin beta e il sapone anonet. Devo dire che non ho più avuto problemi di sanguinamento. Solo da due settimane però ho avvertito dei dolori sotto le costole e su tutto l'addome. Adesso invece al mattino mi alzo sempre che sto benissimo ma non appena mangio e vado di corpo mi sento subito la pancia gonfia e senso di svenimento sembra che mi manca l'aria è che io stia X cadere da un momento all'altro e comincio ad espellere aria tutto il giorno. Mi sento molto appesantita ma questo mi capita solo dopo i pasti. Adesso ho tanta paura di mangiare il medico mi ha detto he si tratta di un fatto psicosomatico data la forte ansia che io ho. Ma io ho paura che posso avere qualcosa di brutto come il morbo di chron o un tumore al colon retto allo stomaco. Come devo fare per togliere questo brutto disturbo? E tantomeno possibile che si tratti di qualche brutta malattia? O è solo una colite nervosa ? Non so più cosa pensare

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ansia e probabile intolleranza (lattosio, glutine).

Cordialmemte

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta datami in breve tempo. Questa sera sono stata in bagno dopo forti crampi allo stomaco facendo diarrea giallina ma controllandola c'erano tracce di sangue a pezzettini ma non rosso vivo erano un rosso chiaro quasi marrone e asciutto e pezzettini come se fossero delle patate, so che l'argomento è abbastanza disgustante ma potrebbero essere tracce di pomodoro e patate dato che a pranzo ho mangiato il minestrone di verdure ma mi è capitato anche altre volte di trovare pezzettini piccoli di sangue che vanno più sul rosa che sul rosso... È sempre un problema legato a qualche intolleranza? Sono abbastanza spaventata

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non si allarmi. Si tratta di residui alimentari.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it