Utente
Gentili Dottori chiedo a voi un parere perché non sono sicura della diagnosi che mi è stata fatta . So che tutto si limita ad un consulto online ma in base a quelli che vi dirò ne saprete sempre più di me . Sei mesi ho perso mio figlio di malattia ed è iniziato per me la processione delle corse in bagno alternate a periodi di enorme stitichezza . Un paio di mesi fa ho avuto un episodio di stitichezza molto forte dove sono riuscita ad andare spingeno molto. La sera mi so o uscite due palline delle dimensioni di un cecio .I primi giorni avevo forti dolori e bruciori poi tra pomate e bustine di triade h sono stata meglio . Ieri mi sono decisa a farmi visitare da un proctologo che ha esiguito la visita solo manualmente e non ha provato a rimetterle dentro ...quando ho chiesto se si potesse fare mi ha risposto di no che non è opportuno rimettere dentro ciò che è uscito fuori ...mi ha detto che ho emorroidi di 4 grado e mi ha dato oltre una dieta e una schiuma per l'armi delle pasticche di flavonil 300 con la medesima crEma da usare dopo l igiene . Ora la mia domanda e' questa ? Possono essere davvero di 4 grado pur non avendo mai sanguinato e essendo così piccoline ? Alla mia domanda se andavo operata mi ha riposto di no ...io leggendo su internet vedo che al 4 grado vanno solo tolte ...potrebbero rientrare con questa terapia ? C è. Una possibilità o sto solo portando avanti un altra situazione da cui non ne verrò a capo? Perdonatemi tutte queste domande ma ho tanta confusione e il periodo non è dei migliori ...vorrei andare qualche giorno al mare ..posso espormi al sole perché ho sentito che il caldo fa peggio ...grazie mille e scusate ancora .

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentilissima le emorroidi di quarto grado non rientrano e come tutte le emorroidi l'intervento é indicato o solo in caso di ripetute complicanze (trombosi, emorragie, ecc).


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Mi scusi ma posso andare al mare ed espormi al sole ? Poi e' normale che dopo essere andata in bagno si ingrandiscono per poi tornare come prima ?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Può andare al mare e al sole. Farei però, con calma, una seconda visita proctologica (con altro specialistica) per avere conferma della diagnosi, ossia del grado delle emorroidi.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Egregio dottore vero con dispiacere che lei non opera a roma ...io sto andando in pazzia ...lo so che sono invadente e che non può esporsi più di tanto essendo un consulto online ma il mio dubbio e' proprio questo m..sul grado delle emorroidi ...per la visita sono terrorizza perché ho avuto un esperienza pessima ...20 miNuti di esplorazione manuale mi hanno davvero scossa ...so di non essere al top mentalmente ma non è stato affatto una passeggiata . Per capire come comprarmi se fidarmi ...mi può dire su quali critiri si basa stabilire il grado ? Basta guardare ...toccare ...c è chi mi ha detto che andava fatta un anoscopia chi dice che si vedono ad occhio. ..sinceramente sulle basi povere che le ho dato lei che pensa ? Mi Perdoni tanto ma non so più a chi credere ....

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Se lei dice che le emorroidi rientrano non sono allora di quarto grado,ma quello che conta sono i disturbi. Se non ha disturbi di rilievo lasci perdere visite e specialisti.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
No dottore forse non mi sono spiegata bene ....non rientrano,non sono mai rientrate ..si ingrandiscono e si rimpiccioliscono in base a quando vado di corpo e non so se è normale ...mi è creda non so più che fare e che pensare...non so di chi potermi più fidare... Un'altra visita ...un altro consulto e non ne esco perché vado avanti così da quasi due mesi !È' il tempo giusto ? Ci vuole così tanto per farle rientrare ?

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Allora sono emorroidi di quarto grado se non rientrano. Deve comprendere e non aspettare che guariscano da sole. É non sempre é necessaria la chirurgia.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
Gentili Dottori sono di nuovi qui a chiedere un parere perché da questa situazione non ne esco più ...
Ho effettuato una seconda visita proctologica dal quale e' emerso che le emorroidi sono di terzo forse quarto grado . Ho chiesto come poter risolvere e mi è stato detto che non necessito di operazione mi hanno dato arvenum 500 e pomata holoil .
Dieta acqua ecc ...
Continuo a non capire ...
Continuo a non comprendere come possa una situazone così risolversi con pasicché e questa storia di " forse 3 forse 4 grado !" Proprio non la capisco .
Credo che non ne verrò mai a capo allora volevo chiedere una cosa a voi dato che a questa domanda mi è stato detto " non ne ho idea !"
Come è possibile che quando vado in diarrea o quando emetto aria l emorroide rientra per poi riuscire poco dopo ? Cosa succede di fisiologico ...questo per favore potete almeno voi spiegarmelo ? Grazie mille .

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non comprendo quale sia il problema. Cosa cambia per lei se emorroidi rientrano o no. Ha già fatto una visita proctologica e le hanno già detto che non necessita di chirurgia ma solo occasionalmente di qualche pomata. Quindi ?


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente
No dottore la cosa non si risolve con qualche pomata perché da due mesi mi sto imbottendo di farmaci e pomate ! Dal momento che ho fatto due visite io ho il diritto di sapere come stanno le cose e avere una diagnosi precisa ..I se e i ma li posso lasciare ad un farmacista a cui chiedo una pomata ma non ad uno specialista che mi visita e mi toglie tanti bei soldi ...mi cambia perché pur non necessitando di operazione non è piacevole avere due palle nell ano e ho dolori durante e dopo la defecazione quandi non è come avere un unghia incarnita. ..converrà con me che un medico deve sapere il grado delle emorroidi e se lo definisce di 4 converrà con me che c è un prolasso che va corretto con la chirurgia ...o sbaglio ? Ora a prescindere dai se è dai ma la mia domanda era rivolta per cercare di fare chiarezza sulla mia situazione visto che nessuno è riuscito a farne ...era una domanda del tutto informativa a cui credo che lei possa rispondere nonostante sia un consulto online ...questo succede perché ....? Se non può rispondere la ringrazio uguale ma credo che si mi cambi molto sapere tutto ogni cosa che riguarda il kit stato di salute.

[#11]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Quello che le posso dire è che le emorroidi di quarto grado, ossia il prolasso muco-emorroidario, non rientrano e la terapia é solo chirurgica.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it