Utente 125XXX
Salve,
il medico curante, senza avermi visitato, rifacendosi esclusivamente a quanto da me riferito;mi ha diagnosticato una tromboflebite emorroidaria.
Mi ha prescritto: Daflon (sei compresse al dí),Fortilase (due compresse al dí),Proctosedyl (tre applicazioni al dí).
Grazie alla terapia, i dolori sono pressoché spariti, al pari delle fitte.
Però, il gavocciolo, sanguina spesso, finanche allorquando applico la pomata.
Sono costretto ad utilizzare degli assorbenti.
Il sangue è rosso vivo.
Il medico curante, senza avermi visitato, ha asserito che,le perdite ematiche, sono imputabili ad un progressivo sgonfiamento del trombo. Il che dovrebbe essere positivo.
Le cose stanno come afferma il mio medico curante?
Cosa devo fare?
Per piacere, potete,nei limiti del possibile, consigliarmi?
Grazie

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Va visitato.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it