Utente 481XXX
Buongiorno ,
Sono una donna di 40 anni affetta da endometriosi ,con lesioni vescica e intestino ,operata 5 anni fa e ora in cura con pillola harmonet senza periodi di pausa (non ho il ciclo dall operazione )
Prima dell operazione ho avuto grossi problemi intestinali,la stitichezza continua a dato origine a emoroidi e a pochi giorni dall operazione ho trovato sangue coaugulato nelle feci ,effettuato visita dal proctologo mi è stato detto che erano emoroidi ,l operazione è andata bebe e da allora sono regolare come un orologio,ovviamente ho ancora le emoroidi
In seguito a un forte stato ansioso dovuto alla malattia di un famigliare , ho riscontrato del sangue rosso vivo sulla cartai genica e guardando nel water o visto che nellè feci c erano coagoli di sangue come mi era capitata 5 anni fa (ho verificato con lo scopino del bagno)...preoccupata sono andata al pronto soccorso ..mi hanno effettuato analisi del sangue e rx tutti assolutamente negativi e consigliato visita proctologo ....premetto che in quei giorni di stress non ho mangiato molto e mi sono nutrita con estathe ,cioccolato e nient altro,e ho dimenticato tre pillole , una notte mi sono svegliata suinpreda a una colica che si è risolta dopo una scarica di diarrea dopo de giorni sono tornati i dolori e ho avuto l epidodio di sangue .
Effettuata la visita il proctologo a confermato le emmoroidi di prmi grado interne molto infiammate e ha prenotato una coloscopia fra un mese .
Sono molto molto preoccupata ..perche 5 anni fa non mi è stata prescritta e 0
Ora si ? Hcertamente un tumore ,ho letto su internet che sangue coaugukato e sempre una cosa brutta ....sono terrorizzata dall esame che ho paura possa essere doloroso e pieno di effetti colaterali ma ancor di più dal risultato ......non posso permettermi di star male ho una situazione gravosa in famiglia ......ho paura.....in modo sincero secondo voi tutto fa pensare a un tumore ? Le analisi definite perfette non significano niente ?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Perché pensare subito al tumore ? Ovviamente è necessaria la colonscopia la per la diagnosi, ma non sia pessimista. Ci sono prima di tutto le patologie benigne.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 481XXX

Leggendo si vari forum ho letto che sangue coaugulato e sempre una brutta patologia .....non sto dormendo dall ansia

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
La colonscopia la tranquillizzerà.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 481XXX

Inoltre molte persone che conosco hanno avuto sanguinamenti anche più importante è continui e a nessuno e stata prescritta la coloscopia ......anzi mi è stato detto che se la prescrivono probabilmente c'è il dubbio ......per avere brutte notizie quasi quasi non la faccio non voglio sapere ...

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Comprendo, ma non saprei come aiutarla.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 481XXX

Capisco ....non riesco ad accettare che potrei avere qualcosa di brutto pensavo che le analisi del sangue e i raggi x negativi potessero Cmq dare un quadro generale la ringrazio comunque ....valuterò se disdire l appuntamento o meno l ansia mi sta uccidendo