Utente 395XXX
Buongiorno, sono una donna di 39 anni madre di 3 bambine (l'ultima nata a dicembre). Da un pò di tempo mi capitano saltuari episodi (3-4 volte l'anno) di dolore all'interno dell'ano...in profondità tanto da non riuscire a localizzare perfettamente la zona. Inizia piano e gradualmente...con una debole intensità per poi arrivare al culmine e lentamente scemare. Sembra l'andamento di una contrazione. Noto che spesso avviene in concomitanza dell'ovulazione o ciclo...ma non sempre. Capita molto raramente ma quando capita si "fa sentire". Cerco di rilassarmi e fare un bidet caldo quando riesco. Leggevo in rete possa essere riconducibile ad episodi di proctalgia fugace....e il termine fugace rende molto perché gli episodi sono a breve risoluzione. Voi cosa ne pensate? Vi ringrazio per il tempo dedicatomi.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Probabilmente si tratta di una proctalgia fugace.
A distanza non possiamo confermarlo, indispensabile una visita proctologica ed una proctoscopia.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com