Utente
Slave, vorrei chiedere un parere (nonostante sappia che senza avere un controllo di persona sia impossibile da dare una giusta risposta), in primis avverto che già ho prenotato una visita ma essendo non abbastanza vicina vorrei chiedere dei pareri!

Qualche giorno fa pensando di dover andare in bagno a defecare ho notato che dallo sforzo nella carta igienica c’era qualche piccola macchiolina di sangue, i giorni successivi avevo fastidio internamente quando stavo seduto, allora per curiosità ho messo un guanto ed ho cercato di capire se internamente si sentisse qualcosa, ho sentito un rigonfiamento, infatti ogni volta che devo fare delle feci abbastanza dure e sforzo esce un po’ di sangue,riesco ad andare di corpo senza problemi solo se le feci sono morbide.
Devo dire che non ho dolori addominali ecc
Ultimamente sto mettendo una pomata per le emorroidi ed il fastidio di quando sto seduto e meno.
Mi devo preoccupare?protrebbe essere qualcosa di grave?

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Qualche cosa di grave?
Non credo!, ma certamente da chiarire prima di iniziare ad applicare ed assumere farmaci.
Utile una visita proctologica.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente
Si grave intendo qualche tumore o qualcosa del genere!?

Quindi meglio una visita proctologica e non Colonscopia?

Io quando ho sentito il rigonfiamento sono riuscito a sentire solo l’inizio con il dito medio (mi scusi se sono così specifico)

Grazie ancora per i consigli

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
La visita proctologica prevede oltre alla esplorazione con il dito anche l'ano-proctoscopia(visone del canale anale e del retto)
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente
Ok la ringrazio veramente tanto per i consigli, quindi dovrei stare tranquillo per quanto riguarda tumori ecc? Perché aspettando il giorno della visita mi sento un po’ in ansia che non possa essere qualche malattia brutta.

[#5] dopo  
Utente
Salve vi scrivo per aggiornarnarvi sul mio stato, dopo più o meno 2 settimane dal vostro consulto sono riuscito a fare una visita proctologica ed il risultato è stato che ho un emorroide interna (terzo stadio) e mi hanno dato come cura emorsan gel, bio transito ed emorsan fleb e (cura per 1 mese circa che ho appena finito) devo dire che le cose vanno meglio,ho avuto solo una volta un empisodio in cui ho trovato sangue, ma molto ridotto!
Quando ho portato i risultati della visita dal mio medico di base alla mia domanda “in quanto tempo passerà” mi ha risposto che non passerà,si può ridurre ma non passerà mai,quindi anche secondo il vostro parere non passerà più?
Non ho più fastidio da tempo anche se comunque devo dire che ogni tanto ho sempre qualche problemino a defecare e l’emorroide anche se più sgonfia continua ad esserci!
Cosa mi consigliate voi?

[#6]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si! Concordo con il suo medico.
Una emorroide prolassata di III grado non scompare, potrà con alti e bassi presentare sempre qualche problema.
Se questi problemi si presenteranno con una notevole frequenza ed una intensa sintomatologia si potrà ricorrere alla chirurgia.
Cordiali saluti
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com