Utente 350XXX
Buonasera Dottori,
Vi sottopongo il mio quesito: lo scorso anno avevo problemi nell'andare in bagno con forti dolori...in principio mi sono consultato con il mio medico di base....che lo ha preso come Emorroidi...poi nel mese di 08/2017 non resistendo più per i dolori ed avendo fatto una buona scorpacciata di DAFLON, PRISMA e altre creme....ho preso appuntamento per una visita specialistica...il 02/08/2018 Il proctologo rilevava Ragade e Piccola emorroide interna...mi prescriveva...fermenti lattici (MELAFLOR) e pomata (ANTROLIN) oltre ai medicinali prescriveva COLONSCOPIA in ospedale (che avrebbe eseguito lui stesso). Le cose sono nettamente migliorate in termini di dolore....e nel mese di 12/2017 ho effettuato colonscopia che non ha rilevato nulla se non la Ragade quasi guarita e una piccola emorroide interna.
Ad oggi però ...ho problemi ancora nell'andare in bagno, feci molto dure nonostante una dieta attenta che non prevede piccante, spezie ed alcol, ma che è ricca di fibre, oltre a gonfiore anale credo sia la emorroide interna che provoca dolori senza sanguinamento dopo essere stato in bagno e una sorta di fastidio (infiammazione) quando urino successivamente o durante la defecazione e addirittura un fastidio durante l'eiaculazione in qualche caso.
Ora vi chiedo...evitando la retorica e solita frase "deve fare un consulto medico" che è scontato. Cosa ne pensate????? posso avere altre problematiche ...tipo infiammazioni o infezioni che posso creare i miei sintomi??? come posso avere una cura per le emorroidi interne (un prodotto o principio attivo) ? e come posso seriamente riuscire ad ammorbire le mie feci....senza prendere continuamente fermenti.......calcolando la sedentarietà del mio lavoro e la mia obesità?-
Grazie anticipatamento

[#1]  
Dr. Stefano Enrico

24% attività
20% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
ORBASSANO (TO)
RIVAROLO CANAVESE (TO)
CHIVASSO (TO)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2005
...Ora vi chiedo...evitando la retorica e solita frase "deve fare un consulto medico" che è scontato. Cosa ne pensate?????...
...come posso avere una cura per le emorroidi interne (un prodotto o principio attivo) ? e come posso seriamente riuscire ad ammorbire le mie feci....senza prendere continuamente fermenti.......calcolando la sedentarietà del mio lavoro e la mia obesità?-...


Che dire?. Penso che ci sia un problema ma senza una valutazione di persona sarebbero solo parole a vanvera, ovviamente.
La visita serve proprio a capire che problema c'è e come risolverlo, oltre a poter prescrivere una cura adeguata.
Faccia lei...
Dott. Stefano Enrico
https://www.chirurgo-stefanoenrico.it