Utente 436XXX
Gentili dottori,
da circa cinque giorni mi è spuntata, in zona perianale, una pallina, fastidiosa e dolorosa, ma non sanguinante. Preciso che ho 19 anni e che non ho mai avuto problemi di stitichezza, anzi, sono sempre andata in bagno regolarmente differentemente dalla maggior parte delle persone della mia famiglia (stitiche, con problemi di emorroidi); infatti, credo si possa trattare di un fattore ereditario. Il mio medico curante mi ha prescritto tre compresse al giorno di Veniloto, per favorire il corretto funzionamento del microcircolo, ma leggendo un po' ovunque, sia qui su Medicitalia.it, che sul web, ho letto che molte persone usano Daflon 500 abbinato a pomate, che non mi sono state prescritte. A questo punto mi chiedo: la terapia che sto seguendo, basterà a farmi guarire? E, soprattutto, c'è bisogno che io mi preoccupi riguardo l'emorroide o si riassorbirà? Misura 1-2 cm ma, anche a livello estetico, m'infastidisce molto. Cosa posso fare per prevenire una patologia emorroidaria? Esistono interventi definitivi di prevenzione o per evitare del tutto le emorroidi c'è necessariamente bisogno di toccare uno stadio avanzato per poi ricorrere alla chirurgia? Convivo con questo fastidio/disagio da cinque giorni e mi sembra già un'infinità, vorrei che andasse via e soprattutto vorrei che non si ripresentasse più.
Vi ringrazio anticipatamente.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Dalla descrizione sembrerebbe un ematoma perianale, se fosse confermata la diagnosi andrebbe rivista la terapia con eventuale aggiunta di altri farmaci ai comuni farmaci utili
"a favorire il corretto funzionamento del microcircolo". Potrebbe residuare una marisca( plica cutanea anale ).
Solo con una visita proctologica diretta si potrà valutare lo stato del suo problema emorroidario e solo dopo questa valutazione le potranno essere dispensati tutti gli opportuni consigli su come curare e prevenire complicanze.
Prego.
Cordiali saluti
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com