Utente 478XXX
Salve,
Scrivo perché da ormai quasi un mese ho la zona anale arrossata e dolente.
È cominciato tutto dopo varie giornate di fitness in cui probabilmente il sudore è stato più tempo del dovuto a contatto con la pelle.
Non ho avuto alcun rapporto anale che faccia pensare ad un'infezione, ma solo un rapporto normale quando già avevo questo disturbo.
Ho invece avuto un rapporto anale circa dieci giorni fa, dopo il quale ho avuto disturbi simili alle emorroidi passati poi con proctolyn.
Nelle ultime tre settimane (da prima di questo rapporto) mi sono comparsi dei brufoli pruriginosi che continuano ad aumentare tutto intorno e proprio sopra l'ano.
Ho prenotato una visita, ma nell'attesa vorrei sapere cosa può essere e che posso utilizzare per calmare i sintomi (dolore e prurito).
Potrebbe essere un'infezione?
Noto anche delle vene intorno gonfie, rosse e leggermente dolenti.
Oltre a tutto Ciò avverto un malessere diffuso e spesso ho degli episodi di emicrania con aura.. non so se possa centrare e se un'eventuale infezione potrebbe causare altri disturbi.
Spero possiate darmi delle indicazioni e ringrazio già per le risposte.

[#1]  
Dr. Alfonso Alderisio

24% attività
16% attualità
8% socialità
CASERTA (CE)
NOLA (NA)
MADDALONI (CE)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Buongiorno
E' probabile che i "brufoli pruriginosi" siano stati causati dalla sudorazione.
Riguardo le "le vene gonfie" intorno all'anno potrebbero essere le emorroidi esterne un pochino congeste.
Al momento utilizzerei solo un buon detergente ed eventualmente una crema lenitiva.
Non penso che il "malessere" generale possa dipendere da questi problemi.
In ogni caso nell'attesa della visita specialistica lo faccia presente al suo medico di famiglia.
Le auguro una buona giornata.
Dr. alfonso alderisio