Utente 513XXX
Buonasera,
Sono un ragazzo gay di 30 anni. Sono affetto da Hiv e sono seguito per la mia patologia, quindi, ho tutto sempre sotto controllo.
Sono molto preoccupato perché da fine novembre ho questi sintomi:
- vado in bagno tante, troppe volte al giorno, devo correre e, spesso, evacuo soltanto aria e sangue in una sorta di muco. Il sangue non è generalmente vivo, ma di un color vinaccio un po' scolorito.
- oltre ad evacuare sangue, tante altre volte devo correre per la diarrea. Faccio fatica a trattenerla se non ho un bagno vicino. Spesso è semisolida, tante altre volte è solo uno spruzzo di un color beige scuro.
- se tocco all interno, cosa che facevo spesso per pulire a fondo, ora non riesco perché sento le pareti interne molto sensibili e anche gonfie.
Anche quando evacuo solo liquidi, nel contrarre i muscoli provo un fastidio che mi dà i brividi.
La mia dottoressa di malattie infettive mi ha preso tamponi anali per hpv, clamidia ed altro e sto aspettando le analisi. In più farò la visita dal proctologo nei prossimi giorni.
Sono molto preoccupato perché non accenna a diminuire.
Posso dire che la cosa si è presentata il giorno dopo che ho avuto un rapporto piuttosto intenso e lungo ma non così diverso rispetto ad altre volte.

Ps. Un mio amico mi ha descritto gli stessi sintomi e dice che va avanti da un anno senza aver trovato soluzioni coi medici vari.

Ho tanta paura, sono psicologicamente a pezzi. Anche perché oltre al sanguinamento c'è anche la diarrea. Quindi ben due problemi invalidanti per le mie giornate.

Grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Purtroppo (ma non pensi a brutte patologie) la diagnosi si chiarirà solo con la visita proctologica.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 513XXX

Grazie, dottore.
Speriamo bene.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ci aggiorni.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 513XXX

Dottore alla fine era clamidia, e dalla visita proctologica risultano anche le emorroidi belle irritate. Ho fatto la cura con zitromax 500 3 cp die per 3 gg.
A distanza di una settimana però noto ancora sangue, soprattutto se provo a toccarmi internamente con il dito.
È normale? Cosa devo pensare?
Grazie

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
È normale e non deve toccare con il dito...
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 513XXX

Grazue dottore,
Più che altro saprebbe dirmi, indicativamente, per quanto tempo ppssa essere normale vedere ancora uscire sangue? È già diminuita la quantità e la costanza, più che altro avendolo rivisto mi sono preoccupato.
Grazie mille e buon natale

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
È difficile rispondere....
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente 513XXX

Nel senso che è una cosa che può variare da soggetto a soggetto ed essere anche molto lunga a guarire? È così difficile da "gestire" la clamidia? Vorrei fare un altro ciclo di zitromax 500.
Questa cosa psicologicamente mi abbatte molto.