Utente 512XXX
buongiorno sono Sergio 71 anni a seguito di analisi del sangue con esito valori globuli rossi un po bassi sotto elencati:
globuli rossi 3,95 ematocrito 37,00 emoglobina 12,8 mcv 93,7 mch 32,4 sideremia 65 ferritina 149 psa totale 4,23 colesterolo totale 125(altri valori nella norma) sangue occulto nelle feci negativo.
il medico curante mi ha sottoposto ad ulteriori esami diagnostici :
lattato deidrogenasi ldh 179 pt 12 ptt 32 fibrogeno 300 alfafetoproteina 1,46 ca 19-9( gica ) 3,6 " cea " 4.2 valore riferimento n.f <2.3
mi chiedo se il valore cea e' preoccupante visto il 4.2 e se si ritiene fare altri accertamenti e se il valore cosi' alto influisce perché mi e' stata diognisticata la ipertrofia prostatica benigna. grazie
(non ho sintemi rilevanti, stitico alcune volte,una ernia, operato 10 anni fa di colecisti, questo e' il quadro clinico completo della mia vita)

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
I marcatori tumorali NON servono a fare diagnosi di tumore.
Il fatto di aver trovato leggermente alto il CEA, in se, non ha alcun significato.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 512XXX

grazie dottore volevo aggiungere che nella mia vita ogni tanto ho sofferto di dolore di stomaco tipo bruciore ma ultimamente sta aumentando la frequenza con ogni tanto scariche di diarrea. il medico curante dice che potremmo fare una tac ma mi sembra un po esagerato. cosa pensate da esperto grazie

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Eventualmente faccia una visita gastroenterologica.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia