x

x

Bruciore/dolore rettale ragazzo di 20 anni

Buonasera a tutti, intanto mi presento e sono un ragazzo di 20 anni... allora partendo dal fatto che ormai sono circa 3 mesi fa che sono andato dal gastroenterologo che mi ha detto che soffro di colon irritabile...quindi mi ha dato certi farmaci e per un periodo mi ha fatto...solamente che adesso quando vado a defecare qualche volta defeco normalmente altre volte la faccio un po' "sciolta" non proprio diarrea, e certe volte sento anche la sensazione di una evacuazione incompleta... subito dopo alcune volte sento che mi brucia/dolora un po' a livello rettale, provo a passare un po' di acqua non troppo fredda e dopodiché mi passa... per quanto riguarda il dolore rettale... Non ce l'ho sempre e costante per tutta la giornata ma succede quelle poche volte dopo che ho defecato...e succede anche emetto peti "calorosi"... specifico anche che non ho notato striature di sangue sulla carta igienica e il colore che le feci lasciano sul vater è marrone.
Ma cosa può essere riguardo al bruciore/dolore??
! Non vorrei che fosse un tumore al retto...poiché non soffro di alcun altra patologia... ho letto su internet che si potrebbe trattare di un tumore al retto...spero tanto di no... si lo so sono anche ipocondriaco purtroppo... Saluti.
[#1]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 11k 317 5
Concordo con le risposte rassicuranti che ha ricevuto nelle precedenti richieste di consulto.
Nessun tumore!
Cordiali saluti.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore per la sua risposta. Saluti.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Dottore, ho appena defecato..ma continuo a defecare sciolto..ma non è proprio diarrea molto liquida..ma si presenta anche del bruciore e dolore nella zona rettale.. potrebbe trattarsi di patologia emorroidaria?? Non vedo finora striature di sangue, ho passato anche dell acqua fredda e adesso il bruciore/dolore sta scomparendo. Posso stare tranquillo?


P.s. sto prendendo anche delle bustine "enterolactis" per riequilibrare la flora intestinale... possono essere anche codeste?

Saluti.
[#4]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 11k 317 5
Direi di si!

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#5]
dopo
Utente
Utente
Buon pomeriggio dottore, le volevo aggiornare che poco fa,sono andato a defecare, non era "sciolta" come pochi giorni fa..ma sembra che mi è parsa normale ne lenta ne dura.. forse un pochino dura che neanche ha fatto tanta difficoltà ad uscire... dopodiché però sulla carta igienica ho notato una striatura ma piccola neanche tanto visibile di sangue chiaro... allora ho controllato il colore che ha lasciato le feci sul water ed erano marroni...allora posso confermare che siano le emorroidi...o qualcos'altro?? Adesso com'è non sento neanche più né bruciori..né dolori al retto...e in questi giorni mi sto dando una pomata "Antrolin" proprio apposta per codeste emorroidi...
Per quanto riguardano le bustine..presuppongo che siano proprio codeste a farmi fare le feci "sciolte" penso... adesso comunque ho messo dall' altro ieri.. Mi scusi dottore per le domandi frequenti che le sto facendo.. è che sono un po' preoccupato.. Buona Pasqua e passi una buona giornata. Saluti.
[#6]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 11k 317 5
Anche una semplice irritazione della mucosa anale e della cute anale , possono essere responsabili dei suoi fastidi.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio