Sport ed emorroidi

Buongiorno.
Ho 42 anni, normopeso e sportivo.
Ieri alla visita proctologica mi è stato diagnosticato nodulo emorroidario e mi è stato prescritto Proxtolyn da applicare due volta sl dí per una ventina di giorni.
Sono arrivato alla vistita proctologica visto che ogni tanto, da 6 anni a questa parte, mi capitava di vedere un po' di sangue rosso vivo e di avere una strana sensazione dopo la defecazione.
Premetto che non ho mai avuto nè il minimo dolore nè fastidi.
Nell'ultimo mese ho per la prima volta deciso di ispezionarmi meglio e mi sono accorto che durante la defecazione fuoriesce una (chiamiamola) massa che in una ventina di minuti rientra autonomamente.
In virtù di questo, volevo chiedervi se vi pare corretta la valutazione e la cura data dal proctologo e soprattutto se posso fare sport tranquillamente (sono un maratoneta) e percorro diversi km settimanalmente.
Grazie tante pee l'attenzione.
[#1]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,4k 305 5
"durante la defecazione fuoriesce una (chiamiamola) massa che in una ventina di minuti rientra"

Qualora questa descrizione rispondesse a verità, la terapia sembrerebbe insufficiente.
Nessun problema per lo sport.
Cordiali saluti.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Quale potrebbe essere una terapia più idonea?
[#3]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,4k 305 5
Sooi spiacente ma a distanza e tramite questo sito non facciamo prescrizioni e non indichiamo nomi commerciali.
Se non trarrà beneficio dalla terapia prescritta si faccia rivisitare.
Prego.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4]
dopo
Utente
Utente
Certo dottore capisco benissimo. Visto che il primario ha escluso la possibilità di un intervento mi chiedevo soltanto se nei casi come il mio e se io fossi un suo paziente, lei avrebbe optato per una terapia farmacologica diversa. Grazie per l'attenzione
[#5]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,4k 305 5
Direi di si!
Le avevo già risposto definendola "insufficiente" qualora venisse confermato quello che aveva descritto.
Prego.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie è stato molto gentile. In sostanza a parte il fastidio psicologico di avvertire la fuoriuscita durante la defecazione, non ho alcun fastidio. Ho un blocco mentale relativamente alla corsa. Ho il timore che possa fare danni, ho il timore che possa avvenire un prolasso. Probabilmente sono solo schiavo delle mie ansie e della mia ipocondria...
[#7]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi se posso apparire un tantino insistente... secondo lei quindi posso continuare ad allenarmi anche per corse lunghe? Quali rischi potrei correre?
[#8]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,4k 305 5
Le sono già state date, anche da altri colleghi, assicurazioni in merito a questo problema.
Prego.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#9]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore. La aggiorno sulla mia situazione... quest'oggi ho effettuato la seconda ciaita proctologica in una settimana. Visto che era già prenotata da tempo ho pensato di non cancellarla per avere un ulteriore parere. Se la visita della settimana scorsa aveva disgnosticato, come le avevo già accennato, un noduletto emorroidario da trattare con Proctosedyl, nella visita di oggi il referto è stato il seguente: "Assenza di emorroidi esterne; normotono sfinteriale; assenza di sangue o masse palpabili in ampolla; scarse feci normocromiche in ampolla". Sulla base di questo cosa devo intendere considerando che quesra mattina durante la defecazione la solita pallina è uscita per poi rientrare come sempre da sola? Il medico mi ha detto che non ha notato assolutamente nulla...
[#10]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,4k 305 5
Che dirle?
È stata eseguita una anoproctoscopia?

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#11]
dopo
Utente
Utente
Non lo ha ritenuto necessario
[#12]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,4k 305 5
Allora?
Nodulo si? nodulo no?
A distanza non posso esserle di aiuto.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#13]
dopo
Utente
Utente
Partendo dal presupposto che anche stamattina la "pallina" è uscita dopo la defecazione per poi riassorbirsi all'interno, il medico di questa mattina non ha visto e sentito nulla ispezionandomi per 5 minuti con il dito. Il medico della settimana scorsa, sempre con esplorazione rettale, mi ha parlato di questo noduletto emorroidario. Possibile secondo lei?
[#14]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,4k 305 5
Mistero!

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#15]
dopo
Utente
Utente
Tengo buona la prima visita? è possibile che quel nodulo si sia ridotto?
[#16]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,4k 305 5
"Partendo dal presupposto che anche stamattina la "pallina" è uscita"

Quindi lei questa mattina si è sbagliato!

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#17]
dopo
Utente
Utente
Mettiamo anche che mi fossi sbsgliato, è possibile che nel giro di una settimane due visite mediche abbiano dato due esiti tanto differenti?
[#18]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,4k 305 5
Si!

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#19]
dopo
Utente
Utente
Ok dottore. Io la ringrazio per il servizio che lei assieme ad altri colleghi sta fornendo e di questo la ringrazio. Non capisco però perché debba rispondermi in maniera così perentoria e netta senza minimamente considerare che forse chi scrive qui come me lo fa perché ha dubbi e preoccupazioni e vorrebbe magari una spiegazione che vada oltre i punti esclamativi. È ovvio che senza visita diretta non può fare diagnosi ma se siamo qui è per un parere o un punto di vista per quanto possibile.
[#20]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,4k 305 5
Comprendo le sue preoccupazioni e i suoi dubbi.
Per questo motivo sono stato categorico.
A distanza si possono fare solo ipotesi e di ipotesi ne abbiamo fatte tante, ma lei ha bisogno di certezze e le pretende, certezze che, nel suo caso, non è possibile fornire tramite questo mezzo.
Prego.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#21]
dopo
Utente
Utente
Visto che lei ha affermato che due visite a distanza di 7 giorni possono dare due esiti differenti, volevo solo capire quali potessero essere le ipotesi e cosa in una settimana potesse essere cambiato. Tutto qui
[#22]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore. Noto da qualche giorno, indicativamente da quando ho iniziato ad applicare Proctosedyl, che quella pallina sia di dimensioni più ridotte e rientra autonomamente molto più in fretta. È possibile che quando sia dentro risulti così ridotta da sentirsi a msla pena durante l'ispezione tattile? Questo forse potrebbe giustificare il referto del secondo medico che ha valutato la mia situazione assolutamente nellla norma...
[#23]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,4k 305 5
E' possibile e potrebbe giustificare il referto del secondo medico.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#24]
dopo
Utente
Utente
Grazie della risposta dottore. Tuttavia secondo lei il fatto che il secondo non abbia riscontrato nulla può escludere che la mia situazione sia di lieve entità?
[#25]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,4k 305 5
Direi di si!
Di lieve entità.
Ma ritengo concluso questo consulto che si basa solo su ipotesi.
Prego.

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

Cosa sono le emorroidi? Sintomi, cause, cura, rimedi e prevenzione della malattia emorroidaria. Quando è necessario l'intervento chirurgico o in ambulatorio?

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test