Consiglio su quale tipologia di intervento per emorroidi

Buongiorno,
Vorrei un consiglio su quale tecnica sia la migliore o la più indicata (ho molta confusione in testa, leggo tecnica longo, laser, thd, ecc) per le mie emorroidi.
Premetto che ho questo problema da oltre 10 anni, mai in misura esagerata, cioè non ho mai avuto dolore.
Le emorroidi, dopo la defecazione, fuoriescono e fino a qualche mese fa rientravano da sole.
Purtroppo negli ultimi mesi invece la situazione è cambiata, ovvero per farle rientrare devo "lavorare" manualmente nonostante il farmacista mi abbia consigliato Daflon 500 e varie pomate (cose che non avevo mai utilizzato).
Quindi infastidito, nonostante rientrino manualmente, per quasi tutto il giorno mi sono deciso a fare una visita presso uno specialista qui in zona (Pescara) che mi ha detto: III-IV grado, operazione necessaria.
E qui la mia domanda: qual è l'operazione migliore?

Grazie in anticipo, cordiali saluti
Fabio
[#1]
Dr. Giuseppe D'Oriano Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza 10,3k 305 5
La terapia chirurgica del prolasso emorroidario è una chirurgia "tailored"
chirurgia su misura, spesso combinando più tecniche così da rendere la procedura meno invasiva ed allo stesso tempo più efficace.
A distanza è senza una visita non è possibile rispondere alla sua domanda.
Sarà chi eseguirà la visita, valutando non solo l' entità del prolasso emorroidario, ma anche quella del prolasso della parete rettale interna, ad indicarle la tecnica.
Se vuole ci tenga informati.
Cordiali saluti

Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

Cosa sono le emorroidi? Sintomi, cause, cura, rimedi e prevenzione della malattia emorroidaria. Quando è necessario l'intervento chirurgico o in ambulatorio?

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test