Utente 764XXX
Salve,

Ieri mi sono accorto che mi sono uscite tante bollicine arrossate sul glande e nella parte interna della pelle che lo ricopre. inoltre vedo un po di gonfiore proprio in punta da dove esce l'urina, a volte sento pruridoe un po di bruciore. La cosa mi porta un po di preoccupazione. Ho anche delle minuscole e tante bollicine di poco rilievo non si sentono nemmeno al tatto proprio nella parte inferiore del glande per tutta la circonferenza, queste ultime le ho da moltissimo tempo ma mi sembra di aver letto su un articolo che non sono una cosa normale.

Sono stato in vacanza e ho fatto molto spesso del sesso con la mia partner la maggior parte delle volte protetto. Anche lei riscontra bruciore interno da circa 1 settimana. Ho usato dei profilattici mai usati prima della "control" ..non vorrei fossere stati la causa.

attendo una vostra gentile e rapida risposta, ringraziandovi anticipatamente vi porgo i miei cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

Nell'ipotesi fra le tante di i una balanoposite infettiva batterico micotica da identificare (non escludiamo altre cause ovviamente da questa limitante sede telematica) in associazione ad una potenziale infezione dello stesso tipo riguardante la donna (vullvo-vaginite) vi invito a recarvi entrambi in sede specialistica dermo-venereologica per l'esclusione di diverse situazioni e le conferme diagnostiche del caso.

Evitate i rapporti non protetti e le terapie fai da te in questo momento Enza volete potete leggere degli articoli di approfondimento

http://www.latuapelle.org/rubriche/?art=15

Saluti
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 764XXX


devo prendere molto seriamente la cosa??

era successa anche a mio fratello questa cosa e mi ha detto che dopo qualche giorno è passato tutto.

Quindi è da escludere che possono essere stati quei tipi di profilattici ??

grazie

Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
seriamente non significa con allarmismo: stia sereno e se il sintomo persiste o si ripresenta contatti il dermo-venereologo: le allergie al profilattico sono molto rare!

saluti
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
Utente 764XXX

La Ringrazio Nuovamente e le auguro un buon Ferragosto !

[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
A lei!
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#6] dopo  
Utente 764XXX

salve,

La mia ragazza ha fatto una visita ginecologica e le è stata diagnosticata una Candida, le hanno prescritto la terapia con Pevaryl 1% crema vaginale 2 volte al giorno per 10 gg e l' ovulo Lorenil 600mg per una sola volta.

Quindi suppongo che la mia infezione derivi da questa cosa. dopo più di 25 gorni ho ancora qualche bolla sul glande e secrezione.

Potrebbe consigliarmi un farmaco da prendere senza ricetta medica o devo andare dal mio dottore.

la ringrazio nuovamente

[#7] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non faccia derivazioni errate: non e' detto che lei abbia la stessa cosa.
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it