Utente 140XXX
Salve dottori volevo sapere se una dermatite del glande può causare una perdità di sensibilità dello stesso!!

grazie e buon lavoro

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
difficile, anche se non impossibile, ma non si possono dare dati più sendibili in virtù della mancanza di una diagnosi chiara (dermatite vuol dire tantissime cose)

saluti e torni pure a riaggiornare il consulto se vorrà.
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 140XXX

grazie dr Laino,comunque noto spesso delle macchie rossastre sulla superficie del glande che vanno e vengono,spariscono spesso dopo la detersione accurata,comunque tutto è iniziato dopo aver sviluppato la candida che ancora noto leggermente intorno al frenulo.Comunque quello che mi sta più a cuore è escludere il LS anche perchè penso che, essendo esso una malattia autoimmune e cronica, non possa migliorare dopo il lavaggio dell'area interessata.Un'ultima cosa:dato che spesso sono a Roma,vorrei sottopormi ad un suo controllo come posso contattarla??sul sito latuapelle???

grazie anticipatamente

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Attenda prima di precipitare con importanti autodiagnosi! Del resto i segni che descrive non appaiono del tutto compatibili con una ipotesi di lichen sclerosus.

Aspetti quindi ancora un poco e se il sintomo persiste, programmi in tempi ragionevoli una visita dermo- venereologica per chiarire bene la situazione, nella sede a lei più confacente.

Saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it