Utente 109XXX
Non so se è la sezione adatta, non sapevo se usare questa o quella andrologica, ma alla fine riguarda la pelle e ho pensato di scrivere qui.
Sono ormai 2-3 giorni che avverto un lieve prurito al pene, nella zona glande-prepuzio (come da titolo). Prima di avvertire tale prurito, quindi 4 giorni fa, avevo trovato "internamente" un pò di smegma (causa forse il fatto di non aver lavato subito la parte interessata, sembra assurdo ma non avevo avuto il tempo di fare una doccia) e sentivo un pò di fastidio sulla corona del glande. Lavai per bene la zona con acqua e bicarbonato, a mollo, e il fastidio alla corona passò. Tuttavia insorse appunto questo lieve prurito, in particolare sulla pelle del prepuzio "girata" (quindi quando il glande resta scoperto). Al tatto sento come un leggerissimo bruciore se ci passo le dita e mi pare di sentire il glande più secco del solito, così come la pelle. Non noto però altre cose come macchie, eritemi, bolle o altro (ho letto qualcosa a proposito della balanite).
Vi posto due foto perchè così posso avere da voi un consulto più "diretto" (avevo pensato di andare dal mio medico di famiglia ma preferirei non farmi vedere, non sono più un bambino, sarei più andato da uno specialista ma vista la lieve entità della cosa e i tempi di attesa ho preferito chiedere un consulto a voi):
Foto 1 http://www.imagehost.it/di-KSY7.jpg
Foto 2 http://www.imagehost.it/di-KNR4.jpg
(Si nota la secchezza e forse un lieve rossore)
Come potrei risolvere? A cosa potrebbe essere dovuto? Sapete consigliarmi qualche pomata "generale"? Vi ringrazio

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
sconsigliando come sempre l'invio di inutili foto amatoriali che non possono coadiuvare un orientamento specialistico, già sufficiente per ciò che scrivete, le indico la sede dermovenereologica per l'esclusione o la conferma di una balanopostite o balanite di natura da chiarire.

cari saluti
Dr.ssa Silvia Suetti, Specialista DermoVenereologo e DermoChirurgo
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 109XXX

Quindi dovrei prenotare una visita specialistica? O mi basta andare dal medico di base? Sinceramente non mi sento di far spendere ai miei altri 35 euro di ticket per un disturbo che magari nei prossimi giorni potrebbe passare da solo. Avevo postato altre volte delle foto e non mi era stato mai detto che fossero inutili. La ringrazio comunque per il consulto dottoressa Suetti

[#3] dopo  
Utente 109XXX

Comunque ho scritto questo perchè molto volte ho effettuato visite perchè pensavo ce ne fosse il bisogno e invece ogni volta mi dicevano che non era nulla di rilevante, ecco il motivo per cui ho postato le foto. Ci tenevo a spiegarlo. Ho fatto altre visite di recente, e costano, è vero la salute è importante e sono il primo che lo sostiene altrimenti non lo farei ma poi si arriva all'eccesso.
Se altri medici mi chiariranno meglio questo problema così mi hanno aiutato in passato gliene sarei grato, se no andrò dal mio medico di base.
In attesa vi ringrazio in ogni caso