Utente 859XXX
Salve, sono stata punta circa una settimana fa da cimici da letto in una stanza di albergo. Deduco che fossero cimici perchè consultandomi su internet ho trovato diverse informazioni che rispecchiavano la mia situazione (si trovano per lo più in stanze d'albergo, preferenza per le caviglie/gambe, punture piccole e vicine, prurito forte e duraturo, presenza di alcuni sedimenti marroni sul letto che testimoniano la presenza delle cimici, dimensioni piccole di questi insetti, ecc.),
Ho contato almeno una 50ina di punture tutte concentrate sulle gambe e nonostante sia passata una settimana il prurito è ancora forte. Sto prendendo una crema al cortisone ma fa ben poco. Ci sono altri prodotti più efficaci? C'è il rischio che abbia preso qualche infezione? Che analisi mi consigliate di fare per essere tranquilla che non sia successo nulla di grave ad eccezione del fastidio epidermico?

[#1] dopo  
Dr. Carlo Mattozzi

28% attività
0% attualità
12% socialità
CASTELVETRANO (TP)
ROMA (RM)
MARSALA (TP)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, purtroppo senza valutare la tipologia di lesioni non è possibile fare una diagnosi né tantomeno suggerirle una terapia adeguata. Quello che posso consigliarle è un consulto dermatologico diretto.
Saluti
Dr. Carlo Mattozzi