Utente 240XXX
salve, un anno fa, per un paio di mesi, ho utilizzato il differin crema per una forma lieve ma persistente di acne (per lo più legata allo stress, visto che non ne ho mai sofferto). il problema si è risolto, ma a livello di una guancia mi è rimasta una zona ampia di rossore ed eccessiva secchezza, che migliora temporaneamente utilizzando creme idratanti. di mio già ho una lieve forma di dermatite atopica per cui non uso saponi. al momento sto utilizzando la licthena e/o il vea olio, mattina e sera. la pelle è meno secca ma resta la zona discromica. se sospendo l'applicazione, ritorna ugualmente rossa. cosa devo fare a questo punto?

inoltre a livello del naso e degli zigomi ho da alcuni anni dei siringomi di 2-3 mm, il dermatologo ha escluso ogni forma di terapia. è vero? e soprattutto, come mai uno alle volte sanguina?

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
salve,
visto che è già seguita da un dermatologo, le consiglio di rideterminarsi con lui, anche perchè ognuno di noi ha un vissuto terapeutico diverso sia da un punto di vista culturale che di esperienza, per cui sarebbe molto difficile interpretare il modus operandi del collega.
Per quel che poi so io, la terapia laser col CO2 frazionale potrebbe esser , invece, utile per il trattamento degli anti estetici siringomi.
Ma parlarne direttamente con un dermatolgo potrebbe risultare più utile, anche da un punto di vista operativo

Buona giornata
Luigi Mocci MD