Utente 204XXX
Salve, mi chiamo Valentina
Ho 31 anni e sono alla settimana 37+2 di gravidanza.
Verso metà gravidanza mi sono accorta che mi stava crescendo una specie di "cicciolo" sotto al seno, esattamente nella zona periareolare.
Il mio dermatologo qualche settimana fa mi ha detto che si tratta di un fibropapilloma.
Ha distanza di due settimane si è ingrossato molto e cambia colore; da quasi nero a quasi biancastro per poi tornare alla sua colorazione iniziale ossia rosa...ovviamente questi cambiamenti di colore non avvengono sempre ma fino ad ora questa è la seconda volta che me ne accorgo.
Avendo assunto una dimensione piuttosto grande, sicuramente avrò Problemi durante l'allattamento per cui ho deciso di eliminarlo.
Il mio dermatologo mi ha già Spiegato che è un piccolo intervento in anestesia locale indolore e dalla rapida guarigione.
I miei dubbi sono:
1) l'anestesia locale a questo punto della gravidanza ha controindicazioni per il bambino?
2) è meglio aspettare dopo il parto? Se si, ci sono controindicazioni per l'allattamento?
3) se dovessi aspettare ancora per eliminarlo, potrebbe modificarsi in qualcosa di più serio o grave?
4) a cosa sono dovuti questi cambiamenti di colore??
In attesa di vostra gradita risposta cordialmente saluto e ringrazio
Valenina

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
l'anestesia locale è sicura anche in gravidanza, e tantopiù per questi dosaggi minimi.
Verosimilmente i cambiamenti di colore che nota sono dovuti a momentaneo parziale "strozzamento" dell'asse vascolare della lesione peduncolata che provoca minor afflusso di sangue allla periferia . Infatti a volte queste lesioni si autoamputano per necrosi della parte più estrema.
Lo tolga senza paure (ovviamente parto dalla accettazione della diagnosi , che sarà stata controllata clinicamente o dermatoscopicamente e che è del tutto benigna)
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)