Utente 228XXX
Gent.li Dott.ri,
ho 30 anni e nel mese di febbraio ho contratto la varicella, trascinandomela per un mese. Ad oggi mi sono rimasti dei segni visibili in viso, in particolare sulla fronte, che sono dei veri e propri buchi.
Per cercare di attenuare il più possibile tali cicatrici, su consiglio di un farmacista, sto applicando due volte al giorno dell'olio di rosa mosqueta, che non ha ancora sortito effetti visibili, e della crema solare protettiva. Naturalmente sto anche evitando qualsiasi tipo di cosmetico, come fondotinta o similari, con il timore che possano peggiorare la situazione, soprattutto durante lo struccamento.
C'è qualcosa che è possibile fare/applicare per tornare ad avere una pelle liscia o comunque meno butterata?
Il trucco è effettivamente da evitare? Mi sento molto in difficoltà.

Grazie
Claudia

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile utente

anzitutto: il trucco non è da evitare, ma è quantomai consigliabile in corso di alterazioni permanenti di questo genere; ovviamente è necessario un consulto dermatologico per sapere come affrontare al meglio questo camouflage e nel contempo reperire una terapia adatta al caso (che non esclude l'utilizzo di laser di nuova generazione come il frazionato)

saluti carissimi
Dr.ssa Silvia Suetti, Specialista DermoVenereologo e DermoChirurgo
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it