Perdite vaginali anomale e dolore al basso ventre?

Buonasera. Sono una ragazza di 23 anni, mi rivolgo a voi perchè la mia ginecologa è andata in pensione e mi hanno dato la visita con un altro dottore tra 10 giorni. Non so se sia la sezione giusta, per questo mi scuso anticipatamente in caso avessi sbagliato.
Alla fine di settembre ho avuto dei rapporti con il mio ragazzo e subito dopo mi sono lavata con un sapone intimo che non era il mio abituale. Da quel momento -credo- ho iniziato ad avere delle perdite copiose, liquide, all'inizio gialle mentre oggigiorno sono di un giallino molto tenue. Non avevo altri fastidi come bruciore o irritazione, ho solo queste perdite molto abbondanti liquide. Pensando che fosse dovuto al cambio di sapone ho deciso di lavarmi solo con acqua per un po' ma non è servito a migliorare la situazione. Porto il cerotto evra da quasi 1 anno e non ho mai avuto problemi mentre settimana scorsa (al secondo cerotto del mese) ho avuto delle perdite ematiche miste a questo liquido per 8 giorni. (non so se sia dovuto allo stato emozionale visto che questo è successo 2 giorni dopo aver scoperto la data della mia laurea).
Comunque oggi avverto del fastidio/dolore al basso ventre e misurando la temperatura è intorno ai 37.
Potrei essermi presa qualcosa dal mio ragazzo? cosa potrebbe essere?
Grazie.
[#1]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 463 493
Gentilissima,
Nell'ipotesi di una vulvo vaginite di natura da determinare le consiglio di attendere la visita o di effettuarla con lo specialista Venereologo al fine di chiarire la sua situazione ed escludere infezioni sessualmente trasmissibili.
Utile la lettura di questi dati al seguente sito:
www.vulvovaginite.it

Dr.Luigi Laino Dermovenereologo, Tricologo
Direttore Istituto Dermatologico Latuapelle
www.latuapelle.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille, è stato gentilissimo.
Buona giornata!
[#3]
Dr. Luigi Laino Dermatologo 21,9k 463 493
Prego carissimi saluti a lei!

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa