Utente 335XXX
Buongiorno,

Vi scrivo per chiedere un consulto in merito ai cheloidi. Ho dei cheloidi abbastanza grandi sulle spalle ormai da quasi 20 anni. Ho provato a farli trattare con le infiltrazioni di cortisone con nessun risultato a parte il gran male durante il trattamento. Ora proverò ad indirizzarmi verso la crioterapia.

La mia domanda è questa: ho intenzione di fare un tatuaggio sulla caviglia. C'è la possibilità che si sviluppino anche li dei cheloidi? A suo tempo mi era stato detto che si sviluppavano solo su spalle, braccia e schiena.

Grazie mille per le Vostre risposte.

Daniela

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente, purtroppo non è vero: i cheloidi possono insorgere ovunque. Esistono che noi di spontanee e che noi di che insorgono dopo traumatismi cicatriziali della pelle. Le consiglio di farsi controllare da un dermatologo prima di affrontare un tatuaggio. Cari saluti.

Dr Laino
Direttore
www.latuapelle.it
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it