Utente 306XXX
buonasera ho 39 anni sono stato sottoposto da 6 mesi a circoncisione x fimosi sospetto lichenscleroatrofico
il mio problema attuale è : ho ogni tanto dei piccoli puntini rossi sul glande che mi provocano bruciore sono andato da vari dermatologi i quali mi hanno detto che l operazione di circoncisione fatta molto bene e nn si vede piu alcuna traccia di lichen
per i puntini rossi hanno escluso qualsiasi malattia tipo balanite o balanopostite ecc ecc ....... mi hanno detto che potrebbe essere una infiammazzione dovuta no all intervento ma x lo sfregare del glande sulle mutande ecc ecc ....per me nn è cosi mi hanno detto metta un po di diprosone crema x 5 giorni un applicazione alla sera vedra che andra via e ogni tanto lo unga con abilast biogel ho fatto anche test hiv risultato negativo
volevo chiedere se c e qualche dermatologo con cui posso parlare nn so tramite mail magari anche x far vedere foto ....
faccio presente che sono andato anche a milano in via pace e mi hanno detto piu o meno la stessa cosa pero il mio problema mi continua dare un po di problemi
grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente, una domanda su tutte: Leo ha effettuato un intervento chirurgico, le è stato effettuato un esame istologico?

In questo caso la diagnosi di lichen scleroatrofico sarebbe certa.

Cari saluti.
Dr Laino
www.latuapelle.it
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 306XXX

Buongiorno si fatto tutto negativo fatto anche test hiv urinocultura tampone uretrale tutto negativo fatto altre 3 visite da dermatologi diversi tutti concordano
che il lichen nn ci sia più il problema che questi puntini almeno 2 volte al mese escano e mi causano bruciore e calore....... le volevo chiederle nn è che potrebbe essere un altro problema tipo prostata.....
Grazie