Utente 432XXX
Buongiorno gentili medici, ho prenotato una visita dal dermatologo per domani sera ma sono molto preoccupata: 3 anni fa feci controllare un nevo che ho tutt'ora sul cuoio capelluto nella parte sinistra. Era risultato innocuo e misurava 8mm, era sporgente e di colore rosa. Il dermatologo mi aveva detto che, a meno che non mi avesse dato fastidio, sarebbe stato inutile toglierlo al momento ma mi disse di tenerlo controllato. Da qualche tempo sento male solo al tatto o quando faccio movimenti bruschi con la testa e di conseguenza i capelli si muovono molto. Sento male al neo e alla zona circostante. Ho i capelli molto lunghi e li pettino ogni mattina puó essersi irritata a lungk amdare quella parte e il neo? Inoltre ho notato che nonostante sia sempre definito, grande quasi uguale, simmetrico ecc è comparso un bordo definito ma marroncino. Devo preoccuparmi?

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Preoccuparsi magari no ,ma giustamente occuparsene si.
E in questa ottica bene ha fatto a prenotare la visita dermatologica.
Infatti quanto lamentato potrebbe essere certamente dovuto a fatti traumatico-irritativi ,magari legati al pettinarsi o trazionare.
Ma ovviamente necessita la dermatoscopia per una diagnosi precisa.
Cordialmente Dott.G.Griselli
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 432XXX

Grazie mille per la risposta tempestiva dottore. Volevo chiederle dal momento xhe ha cambiato colore e mi fa male puó essere un melanoma? Nel senso puó implicare qualcosa di molto dannoso? So che se cambia forma colore grandezza puó essere implicata questa possibilità. Grazie mille ancora in anticipo

[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Non direi! Però una dermatoscopia va fatta naturalmente.
Cordialmente Dott.G.Griselli
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#4] dopo  
Utente 432XXX

Buonasera dal controllo dal dermatologo è risultato che nonostante il nevo al momento non sia pericoloso,dato il suo cambiamento nel tempo richiederebbe controlli ogni 3 mesi. Perció dato anche il fastidio che provoca la dermatologa mi ha fissato un appuntamento per l'intervento di rimozione. Ora vorrei domandarle: io ho molte gare importanti e altrettanti allenamenti fondamentali che non dovrei saltare, essendo un neo in testa richiederebbe periodo di riposo dopo l'operazione? Di quanto tempo?
Grazie mille in anticipo.

[#5] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Dipende dalla tecnica usata ,ma orientativamente se si usa la classica direi una decina di giorni max
Cordialmente Dott.G.Griselli
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)