Utente 480XXX
Egr.i dottori, sono fototipo sensibilissimo, occhi celesti. Da adolescente soffrii per anni di acne e poi rosacea papulosa (rischiai il rinofima) e, 9 anni fa, grazie a Isoskin 20mg assunto per 3 mesi, tutto si risolse: la pelle tornò bianca ed è rimasta bianca fino a 1 mese fa quando ho messo A.G.15 acido glicolico 15% per 3 giorni. Il viso si è accaldato con poche pustoline rosse sulla parte alta degli zigomi. Ho provato a calmare la pelle con Dermalibour crema allo zinco, ma il rossore persisteva. Giorni dopo, sulle singole pustole ho messo pochissimo Efacti ed il quadro è peggiorato. Idem giorni dopo con Rozec 0,75. Ho cominciato perciò a non assumere alimenti dannosi (biscotti, dolci, fritti, pane, alcohol, caffè, tè,spezie, bibite, cose calde), e a prendere omega3 e daflon, a bere 3 litri di acqua e a mangiare molte mele e insalata. Il sole non l'ho mai preso. Continuavo con solo Dermalibour. Il naso cominciava a farmi male dal dolore provocato dal calore delle pustole, e anche gli zigomi. Lì son andato da una dermatologa che mi diagnostica "rosacea acuta" e mi prescrive Rifadin 450mg al dì per 1 mese, e, sul viso, solo "un velo di Lierac Prescription Antirougeur" assicurandomi che ha avuto tanti casi di rosacea che ha risolto così. Io ho iniziato la cura 5 giorni fa: già dopo 24 ore i rossori sugli zigomi si intensificavano, la pelle si seccava, il naso faceva malissimo, non potevo tenere neanche la luce del comodino accesa né i termosifoni. La crema Lierac mi dava fastidio, tutto il viso andava in eritema. Così ho chiamato la dermatologa e lei mi ha risposto "fai tutta la cura vedrai che già tra 10 gironi stai meglio, io sono in partenza in vacanza". Ora io, al quinto giorno di cura, mi trovo con le pustole molto più numerose ed evidenti, e soprattutto non solo quelle che già avevo non diminuiscono, ma proliferano, e anche la parte bassa delle guance sta iniziando a presentare pustole che formano arrossamenti fissi che prima non avevo. Se esco fuori, al freddo, scompare l'eritema, ma in un ambiente a temperatura normale (comunque arieggiato,fresco), le pustole mi creano eritema, soprattutto se mi sdraio sul letto infuocando tutto il viso. Ho eliminato la crema Lierac (che con mentolo ed altro mi arrossava ancora di più) e sto usando la crema per pelli atopiche Exomega Aderma che almeno è innocua. Oggi le pustole si sono estese ulteriormente e io tremo di paura per il naso perché già 9 anni fa ho rischiato il rinofima. Nonostante gli omega3 l'occhio è secco. La dottoressa è in vacanza, irraggiungibile e io sto prendendo questo Rifadin che mi lascia molti dubbi: mi aggrava e non lo trovo citato da nessuno (ma io posso leggere solo quello che è pubblicato su Google). La dottoressa non mi ha voluto far fare Bassado. Io sono nel terrore che questo Rifadin mi stia solo peggiorando. Vi domando: Rifadin può essere prescritto per rosacea con poche pustole ma eritema avanzante su pelle sensibilizzata da glicolico? Si usa? L'aumento delle pustole è normale? Non dovrebbero diminuire? Vi supplico aiutatemi non vivo più ho paura, non dormo più.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente, purtroppo non possiamo commentare da qui terapie specifiche su un caso clinico già seguito da terzi colleghi. Le posso ragguagliare e raccomandare di fidarsi e affidarsi ad uno specialista dermatologo di fiducia che potrà sicuramente migliorare se non curare del tutto questa manifestazione clinica. In caso di ulteriori dubbi ovviamente non esiti a chiedere spiegazioni al suo dermatologo. Da qui purtroppo non posso aiutarla oltremodo.
Molti cari saluti
Dott.Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 480XXX

Egr.o prof. Laino,

La ringrazio per la pronta risposta. Sì, la mia domanda non era rivolta al mio caso specifico, ma volevo sapere se, tra i tanti tipi di rosacea, in determinati casi (e non è detto sia il mio), sia indicato prescrivere il Rifadin. io sono nel panico più totale, la dermatologa che me lo ha prescritto si comporta con una leggerezza vergognosa "fai la cura come ti ho detto per 30 giorni, ci sentiamo ciao" (sottinteso "e non seccarmi oltre"). io ho letto di pazienti a cui tanti dermatologi hanno assurdamente prescritto il cortisone per la rosacea rovinandoli a vita. il mio quadro è peggiorato molto, sono all'ottava pasticca. io ecco, nel terrore in cui adesso sono, visto che Lei è docente, Le domando se in alcuni tipi di rosacea si possa dare il Rifadin o se invece non si dà proprio.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non mi risulta. Ne parli col suo Medico
Saluti!

Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it