Utente 445XXX
Gent.mi specialisti,
Ho da poco asportato un piccolo neo vicino al naso con il laser. La guarigione procedeva per il meglio (nessun rossore e pelle perfettamente integra) quando si è formato un brufolo sotto la zona e dopo averlo rimosso la cicatrice appare ora leggermente in rilievo, arrossata e un po' lucida, anche se il rossore pian piano si sta attenuando. Sto applicando con costanza creme per evitare l ipertrofia o i cheloidi ma vicino alla cicatrice ho un paio di punti neri che ho paura possano infiammare nuovamente la cicatrice e peggiorarla. Come mi consigliate di procedere?
Vi ringrazio e vi saluto

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Direi di fotoproteggere la zona e recarsi dal dermatologo di sua fiducia per procedere appena potrà alla valutazione del suo caso ed escludere una cicarice ipetrofica o cheloidea.

cari saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 445XXX

La ringrazio moltissimo. Eventualmente, nel caso si appurasse che si tratta davvero di cicatrice ipertrofica o cheloidea, dopo quanto si potrebbe provare a trattarla con infiltrazioni ad esempio? E per ora invece è corretto proseguire nell'applicazione di prodotti topici?